Home / Ternana / Ternana femminile, torna la sfida scudetto per le Ferelle
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana femminile, la strada verso lo scudetto: i dettagli
foto Luca Pagliaricci

Ternana femminile, torna la sfida scudetto per le Ferelle

Ternana femminile, torna la sfida scudetto per le Ferelle

Undici punti di distacco separano la capolista del campionato Kick Off e la Ternana femminile. Il percorso delle milanesi è stato quasi trionfale fin qui: 17 successi ed appena due pareggi ed altrettante sconfitte. Una supremazia che si evince anche nella classifica delle marcatrici dove Sofia Vieria e Debora Vanin, spiccano con 33 reti segnate a testa. Eppure questa sfida (domani ore 16 ndr), che rievoca la finale scudetto dello scorso anno, non appare per nulla scontata. Da mettere da parte la partita dell’andata: le rossoverdi erano in piena emergenza, senza Vanessa Pereira infortunata e soprattutto a corto di rotazione. Dalla sessione invernale seguente sono arrivate Tampa, Amanda De Souza, Bettioli, Lucileia e Salinetti ad aumentare la consistenza del roster di mister D’Orto. Ecco perchè domani si partirà alla pari e probabilmente le ultime vicissitudini legate alla ‘Champions’ in rosa aumenteranno ancora di più la voglia di superarsi. Nel campionato a ‘sei sorelle’ le Ferelle si trovano all’ultimo posto ma, in piena rimonta. Possono ambire a chiudere anche al secondo posto dato che, la distanza dal Salinis, è di sei lunghezze. Avranno l’impegno casalingo contro il Bisceglie prima di partire per la final eight di Coppa Italia. Insomma ci sono tutti i presupposti per vivere un finale di stagione palpitante e regalarsi, già da domani, una soddisfazione che varrebbe doppio

Tommaso M. Ferrante

Avatar