Home / Promozione / Campitello, Alessandro Minocchi ‘Domenica una tappa decisiva della stagione’
Accademia Rousseau
Campitello, Alessandro Minocchi 'Domenica una tappa decisiva della stagione'

Campitello, Alessandro Minocchi ‘Domenica una tappa decisiva della stagione’

Campitello, Alessandro Minocchi ‘Domenica una tappa decisiva della stagione’

Una prodezza tutta da raccontare. E’ il minuto 45 di un Montefranco-Campitello tiratissimo. Le due squadre, fin dal primo minuto, si sono sfidate a ritmi intensi dando vita ad un incontro vibrante. Sugli spalti il numeroso pubblico ha potuto apprezzare le tante giocate dei singoli, una su tutti quella di Alessandro Minocchi. Il fantasista al taccuino di www.calcioternano.it racconta il gol segnato da poco oltre centrocampo, una gemma per tutti i presenti al campo

LE EMOZIONI DI MONTEFRANCO-CAMPITELLO

Le dichiarazioni di Alessandro Minocchi

‘Sapevamo che a Montefranco sarebbe stata una partita molto difficile, infatti il match era molto bloccato. A seguito di una ripartenza ho visto un po’ di spazio che mi ha permesso di preparare bene il tiro. Poi chiaramente c’è anche un pizzico di fortuna quando uno riesce a fare un gol del genere. Il portiere era leggermente avanzato ma credo la traiettoria sarebbe stata insidiosa, anche se fosse stato con i piedi sulla linea. Comunque la mia idea non era quella di fare un pallonetto. A mio avviso la vittoria è stata meritata, anche perché subire il gol del pari all’ultimo istante del primo tempo poteva essere una mazzata. Siamo rientrati dall’intervallo decisi a tornare subito in vantaggio e ci siamo riusciti con Gerard uno dei nostri giovani più bravi che anche se, nelle ultime partite, ha giocato un po’ meno si è fatto subito trovare pronto.

Una testimonianza ulteriore del fatto che la nostra forza è il gruppo e che spesso, come accaduto domenica, la partita è stata decisa dai subentrati (Bellini e Brunetti su tutti sono giocatori che su questa categoria farebbero i titolari ovunque) Nel finale siamo stati costretti a soffrire a causa dell’inferiorità numerica, ma sono questi momenti di difficoltà che fanno maturare una squadra così giovane’. Finale di campionato tutto da vivere ‘Una tappa decisiva della nostra stagione sarà domenica prossima lo scontro diretto con il Gualdo, al quale arriveremo certamente pronti con l’idea di mettere in campo tutto quello che abbiamo per accorciare la classifica e darci l’opportunità di disputare i playoff. Il momento della squadra è molto positivo, dopo un periodo di flessione a cavallo del nuovo anno ora siamo tornati a giocare su buoni livelli tornando a segnare con continuità’

Tommaso M. Ferrante

Avatar