Home / 1°, 2° Categoria / 1° Categoria / Romeo Menti, Niccolò Tatta ‘Lottiamo fino alla fine per mantenere il primato’
Accademia Rousseau
Prima Categoria Girone D, Romeo Menti e Pro Ficulle ancora vincenti
foto Romeo Menti

Romeo Menti, Niccolò Tatta ‘Lottiamo fino alla fine per mantenere il primato’

Romeo Menti, Niccolò Tatta ‘Lottiamo fino alla fine per mantenere il primato’

La Romeo Menti continua il suo “magic moment”. Nell’ultima gara di campionato ha battuto, in trasferta, il Colonia per 3-2. Autore di una doppietta è stato il biancazzurro Niccolò Tatta. Ai microfoni di www.calcioternano.it, il calciatore, ha parlato del match e del proseguo del torneo della sua squadra.

ULTIMO TURNO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE D

Le parole di Niccolò Tatta

“Contro il Colonia non è stata di certo una gara facile. Abbiamo sicuramente sbagliato ad abbassare un po’ la guardia, restare concentrati tutti e 90 i minuti non è affatto semplice, ma alla fine siamo comunque riusciti a portare a casa i 3 punti, fondamentali per il nostro sogno. Non sono un giocatore che segna molto e aver fatto due gol in una sola partita è stato fantastico. La mia doppietta è stata fondamentale per la vittoria ottenuta su un campo difficile. Avrei preferito segnare in casa, dove il tifo è sempre numeroso e calorosissimo, per poter esultare insieme ai nostri sostenitori che fin qui sono stati fenomenali, ed è anche merito loro e del loro sostegno se stiamo lottando per vincere il torneo.”

Le ultime gare di campionato

“Il margine di cinque punti dalle dirette inseguitrici ci fa bene sperare, anche se non ci interessiamo più di tanto dei risultati delle altre squadre. Pensiamo solo a noi e a far bene, a scendere in campo con la mentalità giusta e a vincere partita dopo partita. Le prossime sei gare saranno delle finali come del resto tutte le partite che abbiamo giocato finora dove abbiamo sempre dato il massimo. Con il tempo abbiamo imparato a non guardare in faccia a nessuno e a non sottovalutare mai l’avversario, che sia il Todi o qualunque altra squadra che lotti per la salvezza poca differenza fa, sempre in campo dobbiamo scendere e lottare fino alla fine.”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini