Home / Eccellenza / Orvietana, Gianluca Polidori ‘Non vediamo l’ora di riabbracciare mister Fiorucci’
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
foto Orvietana calcio

Orvietana, Gianluca Polidori ‘Non vediamo l’ora di riabbracciare mister Fiorucci’

Orvietana, Gianluca Polidori ‘Non vediamo l’ora di riabbracciare mister Fiorucci’
L’Orvietana, nell’ultimo turno disputato, ha battuto in casa per 4-0 la Pievese. La formazione biancorossa, grazie alla vittoria di domenica, si è rilanciata in classifica occupando la sesta posizione.  L’attaccante Gianluca Polidori, autore di una doppietta, al taccuino di www.calcioternano.it, ha parlato della sfida e del campionato della sua squadra.

Le parole di Polidori

“Abbiamo preparato ottimamaente la gara durante la settimana, ci siamo allenati molto bene per affrontare una partita che non era per niente facile. Alla fine è arrivata la vittoria per 4-0, siamo stati bravi! Sono molto contento per la mia doppietta. Ho dedicato il primo goal ad un ragazzo di Orvieto, Riccardo, lui sta sempre con noi negli spogliatoi. Sia io che i miei compagni di squadra gli vogliamo molto bene. In settimana è stato poco bene allora gli ho promesso, qualora avessi fatto gol, di fargli questo regalo. E’ stato cosi. L’altra marcatura l’indirizzo alla mia famiglia e alla mia ragazza.”
“Ad inizio stagione siamo partiti un po’ male, abbiamo avuto alti e bassi. Con l’avvento di mister Fiorucci ci siamo rimessi in carreggiata. Dopo aver trascorso un periodo poco fortunato ci siamo ristabiliti. Senza quell’arco di tempo negativo forse potevamo avere qualche punto in più. Ora pensiamo di raggiungere la salvezza il prima possibile e poi proveremo a divertirci. Grande merito va anche al nostro Presidente Roberto Biagioli, cerca sempre di non farci mancare niente e questo è un bene per noi calciatori e per tutta la società. I giovani che hanno esordito nelle ultime giornate? Senza dubbio devo fare i complimenti al settore giovanile e come stanno gestendo i ragazzi. Sono anni che conosco il Direttore delle giovanili Massimo Porcari, a lui vanno le mie congraturazioni cosi come a tutto il suo staff. Sono contento che questi ragazzi inizino a sentire il sapore della Prima squadra e di una categoria importante come l’Eccellenza. In ultimo, noi tutti, non vediamo l’ora di riabbracciare mister Fiorucci dopo il periodo di riposo.”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini