Home / Ternana Calcio / Ternana, a Gorgonzola tre assenze per squalifica
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Foto Luca Pagliaricci

Ternana, a Gorgonzola tre assenze per squalifica

Ternana, a Gorgonzola tre assenze per squalifica

Ennesimo pareggio, il quarto consecutivo, per i rossoverdi che nella sfida contro il Südtirol mettono in cascina un altro punto in ottica salvezza. Un match, quello di domenica scorsa, caratterizzato da alcune scelte arbitrali piuttosto discutibili: dal gol del vantaggio irregolare di Lunetta (fallo su Giraudo e posizione di fuorigioco) al rigore piuttosto generoso concesso per una trattenuta in area tra Palumbo e De Rose. Unica nota positiva la rete giustamente concessa al ritrovato Nicastro in quanto in posizione regolare al momento del tiro di Bifulco. La Ternana ora sarà attesa dalla trasferta di Gorgonzola per un delicato match contro la Giana Erminio.

Gli squalificati in casa rossoverde

Proprio a causa di un arbitraggio quantomeno da rivedere Fabio Gallo dovrà fare a meno sicuramente di tre pedine. Stiamo parlando del centrocampista Antonio Palumbo, espulso per doppia ammonizione contro gli altoatesini. Il primo cartellino giallo arriva per proteste nell’occasione del gol irregolare di Lunetta mentre il secondo arriva per il fallo corpo a corpo con De Rose nel rigore concesso ai biancorossi poi respinto ottimamente da uno Iannarilli in stato di grazia. Gli altri due assenti saranno i difensori Dario Bergamelli e Federico Giraudo, entrambi in diffida ed ammoniti dal direttore di gara. In ogni caso, lo stesso tecnico di Bollate abbastanza adirato nel post partita dirà che la rosa della Ternana è importante e che quindi i rossoverdi andranno a giocarsi la partita senza alcun timore.

I provvedimenti del Giudice Sportivo:

Squalificato per un turno Antonio Palumbo (doppia ammonizione) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. Squalificati per un turno causa quinta ammonizione comminata in stagione: Dario Bergamelli e Federico Giraudo

Federico Bobbi

Avatar