Home / Ternana Calcio / Ternana, rossoverdi ‘are the new Pro Vercelli’
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana, rossoverdi 'are the new Pro Vercelli'
foto Luca Pagliaricci

Ternana, rossoverdi ‘are the new Pro Vercelli’

Ternana, rossoverdi ‘are the new Pro Vercelli’

Un trend piuttosto curioso che non è passato inosservato. Il probabile arrivo di Carlo Mammarella in casa Ternana aumenterebbe il numero di calciatori con trascorsi alla Pro Vercelli. Precisamente si fa riferimento alla stagione 2017/2018 quando i leoni piemontesi salutarono la cadetteria insieme ai ragazzi di Luigi De Canio. Tra l’estate 2018, la ‘riparazione’ 2019 ed il possibile arrivo dell’esperto cursore sarebbero ben sette anche se, quattro di questi, non faranno parte dell’organico di Fabio Gallo.

POSSIBILE ARRIVO DI CARLO MAMMARELLA 

Ternana, rossoverdi e Pro Vercelli

A titolo definitivo è arrivato il solo Dario Bergamelli, acquistato proprio dal club del presidente Secondo. Prelevati dalla Salernitana Daniele Altobelli e Luca Castiglia, entrambi di ritorno al club granata dopo l’esperienza in prestito. Sempre a titolo temporaneo – dal Napoli – Alfredo Bifulco risultato il secondo miglior marcatore della stagione della Ternana dietro Marilungo. Infine i calciatori ingaggiati a parametro zero ossia Giuseppe Vives e Fabrizio Paghera rispettivamente a luglio e gennaio. Come detto però la prossima stagione non vedrà Altobelli, Castiglia, Bifulco e Vives vestire il rossoverde. Quest’ultimo ha deciso di lasciare l’attività agonistica mentre i primi tre sono tornati per fine prestito alle rispettive compagini. Infine per Paghera e Bergamelli si dovranno monitorare gli scenari di mercato, la sensazione è che entrambi dovrebbero rimanere per un altro anno nella città dell’acciaio.

Tommaso M. Ferrante

Avatar