1^ e 2^ categoria al via: le squadre ternane ai raggi X

PRIMA CATEGORIA SECONDA CATEGORIA SQUADRE TERNANE Fra pochi giorni partono i campionati di 1^ e 2^ categoria queste le squadre ternane che andranno ad affrontare la nuova stagione:

1^ CATEGORIA

Campagna acquisti roboante per la Fornolese/Ortana di mister Cavalli, giocatori senza dubbio di categoria superiore come: Rampiconi, Moretti, Papi, Fusco e Vasco Morelli. Sicuramente è la regina del calciomercato di Prima Categoria girone C ma si appresta ad esserlo anche nel campionato. Il Montefranco si è rinforzato molto con gli arrivi a km 0 di Scorsolini, Peruzzi e Tavoloni. Il ds Antonello Sinibaldi ha fatto un buon lavoro e ha messo a disposizione un organico di tutto rispetto per il mister Mauri e già in Coppa Italia si è visto il potenziale della squadra. Chi ha deluso in Coppa è il Real Quadrelli, ha anch’esso un gruppo importantissimo perchè giocatori come Caterini, Raffaele Mundo, i fratelli Campisi e Loris Trequattrini, in Prima categoria sono un lusso. La squadra di Fogliani si candida ad un campionato di vertice e ha buone possibilità di riuscirci. Il Terni Est di mister Filippo Bordoni ha cambiato pochissimo rispetto alla scorsa stagione, la forza del gruppo è l’arma vincente di questa squadra e qualsiasi avversario che scenderà allo Strinati avrà del filo da torcere. Il Giove si appresta ad affrontare questo torneo da outsider con un buon collettivo e con giocatori come Istrade, Condur, Sensini e Menichelli che possono garantire,  a mister Buzzicotti, un campionato senza troppi patemi d’animo. Chi ne esce ridimensionato rispetto alla scorsa stagione sono Real Avigliano e Ciconia che dovranno centrare al più presto il loro obiettivo: la salvezza.

2^CATEGORIA

La squadra da battere del girone D è senza dubbio l’Oratorio San Giovanni Bosco, la formazione guidata da Emiliano Porrazzini che ha come Direttore Sportivo quella “vecchia volpe” di Amedo Ciani ha allestito una compagine di tutto rispetto con giocatori di categoria superiore come Mancini, Viel, Cotini, Astolfi e giovani di grandi valori. Anche lo Junior Campomaggio del nuovo Direttore Generale Romolo Rossi ha creato una rosa importante composta da ottimi fuoriquota e da calciatori esperti che si sono ben figurati nella passata stagione. Forse i troppi ’94 e ’95 in rosa potrebbero condizionare il cammino della formazione del neo Presidente Don John Mcroy. Lo Stroncone di Antinucci parte con un buon organico e con buone aspettative, i giocatori che formano la rosa della squadra del Presidente Turchi sono di ottimo livello basta pensare che i vari Mogavero, Zagaglioni e il portiere Brunetti nella scorsa stagione militavano in Promozione. Castello, Otricoli e Del Nera hanno nei loro organici giocatori che possono far male in qualisiasi momento; i biancoblù di Pellegrini con Ardizio, Negro e in cabina di regia Grasselli possono dire la loro, i gialloblù di mister Di Martino hanno una coppia devastante in attacco come il duo Pistinciuc-Bruschi mentre il Del Nera ha dalla sua una rosa affidabilissima ed un tridente in avanti invidiabile: Nevi-Laurenti-Russo. SanGemini, Alviano, Colonia e Bosico possono essere le possibili sorprese del torneo; il team di Malagoli è formato da giocatori esperti, il colpo da novanta è Jhonas Milioni, l’Alviano ha un Sisti in più (gioiellino classe ’94), il Colonia può vantare il ritorno di Pimponi mentre la Bosico di Sciò è rognosa e compatta. Romeo Menti, Robur Cervino, Grs, Federico Mosconi, Atletico Massa e Lugnano in Teverina si giocheranno le loro chance salvezza

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by