Ternana: partitella a ranghi contrapposti per le Fere

TERNANA Partitella a campo ridotto per la Ternana di Attilio Tesser quella che oggi si è concretizzata sul sintetico del Taddei. Assenti Piredda e Damiano Ferronetti il quale salterà la trasferta di Brescia, dopo aver subito la frattura del quarto metacarpo della mano sinistra nel corso del match contro il Vicenza. Il tecnico inizialmente ha schierato la formazione con le casacche nel consueto 4-3-1-2 ovvero davanti a Gava hanno giostrato Jense, Meccariello, Bastrini e Vitale in difesa; Valjent, Gavazzi e Crecco sulla mediana con Falletti a supporto di Ceravolo e Bojinov. L’undici senza si è opposto con il sistema di gioco adottato dal Brescia ossia 3-5-2: Sala, Fazio, Masi, Del Magro, D’Orsi, Viola, Russo, Eramo, Popescu, Avenatti e Diop. Durante la mini frazione, decisa da un colpo di testa firmato Bojinov su assist di Vitale, l’estremo difensore Brignoli ha rilevato Gava il quale si è sistemato nella porta difesa da Sala che ha proseguito con il preparatore dei portieri. Nella ripresa hanno indossato le pettorine arancioni  Brignoli, Fazio, Masi, Meccariello, Vitale, Viola, Valjent, Gavazzi, Eramo, Ceravolo, Avenatti delineando così il possibile starting XI di sabato. L’undici avverso composto da Gava, Del Magro, Bastrini, Popescu, Janse, D’Orsi, Russo, Falletti, Crecco, Diop e Bojinov. Due le marcature di Ceravolo (filtrante di Crecco) ed Avenatti (servito da Viola) con il primo che nel contempo si era trasferito nella compagine opposta

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by