Brescia-Ternana, moduli a confronto e ultimi precedenti

BRESCIA-TERNANA SERIE B La sfida di domani tra Brescia e Ternana rappresenta anche un interessante duello tattico tra i due allenatori delle rispettive compagini. Le Fere come noto vengono schierate in campo da mister Tesser con il 4-3-1-2, un assetto che garantisce allo stesso tempo una buona copertura in fase difensiva e una discreta spinta quando si tratta di offendere l’avversario. Nella fattispecie rossoverde molto importante è la spinta dei terzini, con Vitale che sulla corsia mancina è più predisposto a scendere per crossare mentre Fazio predilige di più l’interdizione del gioco. Particolare è anche il ruolo di trequartista nella Ternana odierna, in quanto Attilio Tesser non vuole un terza punta mascherata ma più che mai necessita di un quarto centrocampista alto e per questo Eramo grazie alle sue caratteristiche esegue bene i dettami tattici che gli vengono consegnati. Passando all’analisi del modulo del Brescia, le Rondinelle scendono in campo con un 3-5-2 molto diverso rispetto alla passata stagione. Nello scorso campionato infatti i lombardi puntavano più a difendersi che ad attaccare e infatti spesso adottavano una linea di retroguardia a cinque. Quest’anno invece la mentalità è diventata più offensiva e gli esterni di centrocampo azionano in una posizione di circa venti metri più avanti. Contro la Ternana la coppia di attacco sarà composta da Corvia e Valotti, ma col rientro di Caracciolo al posto di quest’ultimo il Brescia vanta uno dei reparti avanzati potenzialmente più prolifici della serie cadetta.

PRECEDENTI PIU’ RECENTI Sono 14 le partite in serie B giocate al Rigamonti tra Brescia e Ternana ed il bilancio per i colori rossoverdi non è positivo visto che si contano 9 vittorie biancazzurre e 5 pareggi. I precedenti più recenti sono quelli giocati nelle ultime due stagioni e hanno portato alle Fere un solo punto. Nello specifico il 3 novembre del 2012 si imposero i padroni di casa per 1 a 0 grazie alla rete decisiva in apertura di match realizzata da Saba, il quale con una splendida punizione beffò dalla distanza Ambrosi. Lo scorso torneo invece i rossoverdi uscirono indenni dalla trasferta in terra lombarda e infatti al gol di Caracciolo nel primo tempo rispose Litteri, che ad un quarto d’ora dal termine fissò il punteggio sul definitivo 1 a 1.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by