Narnese: arriva la prima vittoria, Castel del Piano battuto 3-1

NARNESE: Mazzucconi, Ponti, Grifoni, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Capocci, Raggi, Donati (12’st Almadori), Scappito (28’st Ciferri), Gaggiotti (24’st Ceccarelli)

A disp: Caselunghe, Bianconi, Tomassini, Maurini

All. Marco Sabatini

CASTEL DEL PIANO: Procacci, Ndingue, Marri (1’st Binaglia), Gorini, Seye, Ercolanoni, Fedeli, Merkose (22’st Bocciarelli), Spaccini, Malocay (30’st Rosi), Bartoccini

A disp: Lasagna, Mattia, Cappelloni, Alunni

All. Maurizio Mencaroni

Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi

Reti: 8’pt e 44’st Raggi (N), 9’pt Fedeli (C), 34’pt Silveri (N)

Note: spettatori presenti 200 circa. Al 27’pt Procacci respinge un rigore di Raggi. Ammoniti Marri, Raggi, Capocci, Gaggiotti, Procacci, Ercolanoni

 

Arriva la prima vittoria in campionato per la Narnese che al San Girolamo si impone per 3 a 1 contro un Castel del Piano che ha dato filo da torcere ai ragazzi di mister Marco Sabatini. La partenza di gara è scoppiettante e all’8′ Raggi porta avanti i suoi con una magistrale punizione al limite dell’area (nella foto il momento in cui la sfera si sta per depositare in rete) che batte Procacci. Neanche il tempo di festeggiare che gli ospiti però pareggiano con Fedeli che sfrutta un’indecisione della difesa locale e realizza l’1 a 1 dopo neanche un minuto dall’iniziale svantaggio. La partita non cala mai di intensità e al 15′ sugli sviluppi di un calcio piazzato Brozzetti coglie la traversa con una deviazione volante. Ancora Narnese in avanti al 27: Scappito scatta sul filo del fuorigioco e viene steso dal portiere avversario per un rigore sacrosanto, dal dischetto Raggi angola bene ma Procacci è strepitoso nel deviare in angolo. Il vantaggio è solo rimandato e al 34′ capitan Silveri con una girata volante riporta avanti i padroni di casa. Nella ripresa al 7′ Raggi ha l’occasione per chiudere i conti ma su cross basso di Capocci coglie il palo da ottima posizione. Il Castel del Piano allora ci prova e al 16′ trova la parte superiore della traversa con un destro velenoso del neo entrato Binaglia. Il quarto legno della partita viene invece colpito al 26′ da Gorini che dalla distanza per poco non beffa Mazzucconi, il quale deve ringraziare il palo che respinge la conclusione. Nel finale i perugini provano il tutto per tutto ma al 44′ una magia di Raggi sancisce il 3 a 1 finale: rinvio di Ciferri che giunge sui piedi del numero otto rossoblù che dai 30 metri calcia direttamente in porta sorprendendo Procacci fuori dai pali. Non c’è più tempo per altro, la Narnese vince e convince e ora guarda con ottimismo all’andata di Coppa Italia che la vedrà impegnata mercoledì sul campo del Città di Castello.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by