3°Categoria: finisce in parità il derby Terra Umbra-Sporting Terni

TERRA UMBRA: Astancolli, Manciucca, Belloni, Taburchi, Menichini, Dominici, Madami (Raccogli), Mancini, Poddi, Guidi (Almeida), Curbis (Proietti). All. Sebastiani.
SPORTING TERNI: Ponteggia, Santocchi, Menichelli (Bei), Contessa, Valeriani, Vergani, Rulli, Nevi, Pellegrini, Agostini, Pecci (Arca). All. Rossini.
ARBITRO: Bicaroni di Foligno.
RETI: 37’ st Pellegrini, 43’ st Manciucca


Termina con un pari la sfida della seconda giornata tra Terra Umbra e Sporting Terni con entrambe le reti nel finale; un punto che tutto sommato può soddisfare la squadra di mister Rossini, che nonostante sia andata in vantaggio, ha rischiato più volte di subire goal sullo 0-0. Il primo tempo infatti vede prevalere i padroni di casa nelle occasioni da rete. Dopo un paio di tentativi pericolosi di Manciucca, al 26’Guidi ha un ghiotta opportunità per siglare il vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’attaccante si ritrova solo in area ma calcia addosso al portiere. Lo stesso Guidi 5 minuti dopo conclude una bella azione dei locali ma Ponteggia è ancora attento. I ragazzi di Sebastiani cercano di sfruttare le difficoltà dello Sporting riversandosi con più continuità in area avversaria. Prima Poddi angola troppo il tiro da buona posizione, poi ancora Guidi non riesce ad inquadrare la porta al 33’. Per vedere la prima occasione per gli ospiti bisogna attendere il 41’: Rulli approfitta di un errore difensivo in disimpegno ma trova reattivo Astancolli sul primo palo. Poco prima dell’intervallo i locali recriminano per un atterramento in area di Guidi, “tamponato” da Ponteggia, ma il direttore di gara lascia proseguire. Nella ripresa va in scena lo stesso copione del primo tempo: Terra Umbra che cerca di fare la partita e Sporting che quando può cerca di ripartire. Al 14’ altra occasione per i locali con Mancini che su suggerimento di Manciucca, spara alto a portiere battuto. Lo Sporting si rende pericoloso con un calcio di punizione di Contessa di poco fuori, ma soprattutto al 32’ con Rulli, che approfitta di un incomprensione tra portiere e difensori, supera Astancolli, ma il suo tiro è troppo debole e viene allontanato agevolmente. Un episodio che forse dà un po’ di coraggio agli ospiti che al 37’ passano in vantaggio: Pellegrini, lanciato da Contessa, sfugge alla marcatura dei due difensori centrali e a tu per tu con Astancolli non sbaglia. Ora subentra un po’ di nervosismo e frustrazione tra padroni di casa, che vedono la sconfitta vicina dopo aver sprecato tanto. Ma al 43’ dopo un altro calcio d’angolo respinto corto dalla difesa ospite, Manciucca, uno dei migliori tra i suoi, trova il destro vincente dal limite dell’area che si insacca sotto la traversa e salva così i compagni da una sconfitta che avrebbe avuto il sapore della beffa.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Mattia Emili

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by