Ternana, Felipe Avenatti: “Che emozione sentire il mio nome urlato al Liberati”

TERNANA FELIPE AVENATTI L’inizio di stagione di Felipe Avenatti è stato senza dubbio da incorniciare. Due reti in Coppa Italia al Catanzaro e tre in campionato hanno consacrato il sudamericano nel ruolo di bomber rossoverde di questa stagione. Ai microfoni di www.calcioternano.it è proprio il centravanti a raccontare il suo inizio di torneo. “Devo ammettere che sono partito bene ma lo stesso vale per la squadra. La Ternana ha avuto un avvio di campionato molto buono e sono felice perché i miei gol hanno contribuito alla causa portando in classifica punti importanti. Il gol più bello? Senza dubbio l’ultimo segnato contro l’Avellino. Oltre al gesto tecnico quella rete ha e avrà per me un valore affettivo enorme in quanto si è trattato del mio primo gol in serie B allo stadio Liberati. E’ stata una gioia incredibile e infatti sono corso subito sotto i nostri tifosi a festeggiare con loro. Sentire il mio nome urlato da tutta quella gente resterà un ricordo stupendo in tutta la mia carriera”. Si sono giocate solo sette partite finora e quindi ancora di fatiche ce ne sono da fare. “Fin dall’inizio ho creduto che questa Ternana potesse arrivare in alto. Non dobbiamo adagiarci però e di settimana in settimana il lavoro deve essere il nostro primo pensiero. Solo così in campo possiamo toglierci belle soddisfazioni e in un campionato equilibrato come lo è quello cadetto non c’è avversario che deve spaventarci“.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by