Super multa per la Narnese, la partita di coppa costa 1500 euro

NARNESE ECCELLENZA UMBRIA Costa davvero cara la semifinale di ritorno alla Narnese, che oltre all’eliminazione deve fare i conti con la mano pesantissima del giudice sportivo. Infatti oltre alle due giornate di squalifica comminate a Lorenzo Raggi per il rosso diretto rimediato nella sfida contro il Città di Castello, nel referto arbitrale sono state inserite le intemperie dei sostenitori rossoblù che costano ben 1500 euro di multa al club. Ecco il testo del referto che ha portato alla salata ammenda: “A partire da trenta minuti prima dell’inizio della gara, durante la fase di riscaldamento, alcuni tifosi ingiuriavano e minacciavano pesantemente la terna arbitrale. Durante la gara i suddetti individui attingevano con sputi un assistente dell’arbitro e l’allenatore della squadra ospite. Da metà del primo tempo i sedicenti sostenitori si arrampicavano sulla rete di recinzione e iniziavano a lanciare in campo sassi, bicchieri, bottiglie di plastica e una bobina di filo di ferro che fortunatamente non colpiva nessuno. La terna arbitrale e la squadra ospite, per misura precauzionale, veniva scortata da una pattuglia dei carabinieri sino all’ingresso della superstrada”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by