1°Categoria: Montefranco in forma, Terni Est battuta per 3 a 1

MONTEFRANCO: Listante, Paterni, Bernardini, Nobili, Giubilei, Migliorini, Peruzzi, Serafini, Sinibaldi (Tavoloni), Di Leonardo (Palmieri), Falchi (Falsini). All. Mauri
TERNI EST: Chitarrini, Gentileschi, Giuseppini, Tagliatesta, Massarelli, Locci, Sparamonti (Di Patrizi), Gaggia, Isidori M., Isidori J. (Passeri), Donati (Tottorotò). All. Bordoni
ARBITRO: Crostella di Foligno
RETI: 6’pt Falchi, 22’pt Sinibaldi, 3’st Falchi, 21’st Di Patrizi


Il Montefranco si aggiudica meritatamente lo scontro diretto per tenersi a debita distanza dalla zona playout, grazie a un buon gioco espresso e ad un Falchi scatenato, autentico mattatore della giornata. La prima azione di gioco è targata però Terni Est: Isidori M. cade in area dopo un contatto, ma l’arbitro lascia proseguire. Al 6’ è subito vantaggio Montefranco: Falchi, servito sulla corsia di sinistra, rientra verso l’interno e con un preciso rasoterra fulmina Chitarrini sul primo palo. Tre minuti dopo sono i locali a protestare per un penalty non concesso per atterramento in area dello stesso Falchi. Gli ospiti si rendono pericolosi con un tiro dalla distanza di Gaggia leggermente deviato che sfiora l’incrocio dei pali. Il Montefranco è spietato: al 22’ dopo un azione ben manovrata, Sinibaldi viene liberato al tiro e insacca di piatto sinistro. Sopra di 2 reti i viola giocano sul velluto e sfiorano il terzo gol prima con Falchi, e poi con Serafini sugli sviluppi di un corner. Nel finale di primo tempo il Terni Est prova ad accorciare le distanze con Isidori M. che servito dall’altro Isidori in campo viene fermato da Listante. Pronti via e al 3’ della ripresa i padroni di casa ipotecano i 3 punti: ancora Falchi, servito da Bernardini, si gira in area e incrocia sul palo lontano con una rapidità da vero rapinatore d’area. Gli ospiti non si arrendono ma Isidori J. calcia addosso al portiere da distanza ravvicinata e spreca. Inevitabilmente si aprono enormi spazi per le ripartenze dei ragazzi di Mauri, e in sequenza Tavoloni, Serafini e Falsini si divorano le occasioni per arrotondare il punteggio. Sventato il rischio della goleada, i ragazzi di mister Bordoni cercano di rialzare la testa e di rendere meno amara la sconfitta. Al 21’ infatti arriva il gol della bandiera con un gran tiro dal limite dell’area di Di Patrizi che si insacca sotto la traversa. Gli ultimi sforzi dei bianco-celesti non creano particolari pericoli alla porta di Listante, se non da un calcio piazzato dello stesso Di Patrizi che sfiora la traversa.

 

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Mattia Emili

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by