TOP&FLOP di Ternana – Livorno

SERIE B TERNANA Andiamo ad analizzare gli aspetti positivi e negativi della gara tra Ternana e Livorno:

TOP

1 – AVENATTI – E’ sicuramente un giocatore diverso rispetto alla passata stagione, le sue sponde e la sua caparbietà sono molto importanti per la squadra. Nonostante la sconfitta non si perde d’animo e lotta su ogni pallone.

2 – TESSER – Nel corso del match il mister prova a cambiare modulo in corsa inserendo le tre punte (Ceravolo-Avenatti-Diop) ma non portano ai frutti sperati. A fine gara il mister rossoverde si assume tutte le responsabilità della sconfitta; ammette di aver fatto giocare calciatori non al meglio della condizione. Tutto questo gli fa onore!

3 – TIFOSI – Sempre presenti e sempre colorati sia in curva Nord che alla Est. Incitano i loro beniamini dall’inizio alla fine e questo è un sintomo importante per il proseguo del campionato.

FLOP

1 – SCONFITTA PESANTE – La Ternana in 25 anni di serie B non ha mai perso con un passivo cosi pesante al “Libero Liberati”. La netta vittoria del Livorno rappresenta una sconfitta storica soprattutto per le reti incassate tra le mura amiche.

2 – ERRORI DIFENSIVI – Troppe ingenuità hanno fatto si che la difesa rossoverde si trovasse spiazzata, non si posso incassare tre reti scaturite tutte e tre da ripartenze. Gli errori individuali e una difesa schierata molto alta hanno permesso agli avanti amaranto di realizzare quattro reti.

3 – POCA CONCRETEZZA – Se i centrocampisti riuscivano a recuperare palla nella parte nevralgica del campo poi si ritrovavano privi di idee e molto spesso, in fase d’impostazione, la Ternana non è riuscita ad imbeccare l’ultimo passaggio.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by