Bosico-Otricoli 0-1, all’ultimo tuffo decide la sfida Poggi

E. BOSICO: Cioccolanti, Nita, Rovaldi, Curi, Bernardini, Ursini, Gentileschi (Parisi), Garritano (Mariani), Bonavita (Viali), Gadji, Di Maro

All. Sciò

OTRICOLI: Scanni, Ceccotti, Mencarelli, Spina, Nebbia, Bacocco, Grifoni, Whannou, Sanfilippo, Bruschi, Poggi

All. Di Martino

Arbitro: Ruocco di Foligno

Reti: 49’ st Poggi

Boccata d’ossigeno per l’Otricoli che all’ultimissimo respiro espugna il Sabotino e abbandona momentaneamente l’ultimo posto in classifica, in una gara dove ha sostanzialmente regnato l’equilibrio. In un campo di ridotte dimensioni, quale è il Sabotino appunto, ogni calcio piazzato diventa una potenziale occasione da rete: lo sa Bruschi che per 2 volte non inquadra di poco la porta. Dalla parte opposta Ursini sfiora il palo sempre su calcio di punizione al 16’. Per vedere una buona trama di gioco bisogna aspettare il 38’ con la triangolazione tra Bonavita e Gadji che manda quest’ultimo alla conclusione, ma il pallone è alto. Nell’ultima azione del primo tempo l’Otricoli sfiora il gol con Bruschi che, scattato sul filo del fuorigioco, supera il portiere con un pallonetto che termina fuori di pochissimo. Nella ripresa i ragazzi di Sciò tentano di costruire gioco palla a terra, ma sono gli ospiti a rendersi più pericolosi: prima al 5’ Poggi approfitta di una serie di rimpalli in area calciando però a lato, poi l’ottimo Spina impegna Cioccolanti con un calcio di punizione dalla distanza. Episodio in area ospite all’ 11’: Gadji reclama per un atterramento in area, ma l’arbitro non è dello stesso avviso. La Bosico spinge sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio, mentre gli uomini di Di Martino sembrano non riuscire più a ripartire con il tridente offensivo. Al 41’ locali si rendono pericolosi con Gadji che da buona posizione però svirgola il pallone. Quando tutto lascia presumere che il match si concluda senza reti, gli ospiti colpiscono: su angolo di Bruschi, Poggi anticipa tutti e devia verso la porta, Cioccolanti non riesce ad evitare che il pallone oltrepassi interamente la linea, e al 49’ è 1-0. Altra beffa per i padroni di casa che 2 settimane fa avevano subito il gol della sconfitta  sempre in pieno recupero davanti al proprio pubblico.

Mattia Emili

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by