Coppa Promozione Madonna Del Latte-Amerina 2-0

MADONNA DEL LATTE: Piccini, Senesi, Fiorucci, Gori (25’pt De Cesare), Polcri , Pantani, Antinori, Martinez (45’st Milanesi), Marconi, Magi, Massetti.

AMERINA Listanti, Scoccione, Colangelo, Lucarelli (14’st Sacconi), Cardinali, Tini Brunozzi, Trenta, Coppini (26’st Marino), Leonardi, Miliacca (1’st Verlezza), Ceccarelli

Arbitro: Zucchetti di Foligno

Reti: 27′ st Massetti, 45′ st De Cesare

Note: Ammoniti Leonardi, Lucarelli, Martinez, Scoccione. Espulso Tini e Ceccarelli per proteste, Leonardi per doppia ammonizione. Angoli 5-5. Rec. 2′-4′.

Sconfitta con tante recriminazioni per l’Amerina superata nel finale dal Madonna Del Latte compagine che accede alla finale di Coppa Promozione. La svolta del match è infatti arrivata dopo cinque minuti di “sbandamento” da parte del direttore di gara Zucchetti. Al quarto d’ora della ripresa, ha dapprima espulso il difensore ospite Tini Brunozzi. Successivamente per un fallo a favore non fischiato al limite dell’area Ceccarelli e Leonardi permettendo ai padroni di casa di giocare con tripla superiorità numerica ed affondare i colpi. Nella prima frazione al 10′ proteste biancoceleste per una fallo fischiato a Trenta, poco prima che il centrocampista insaccasse. Trascorrono dieci minuti e Miliacca tenta un arcobaleno che risulta centrale per la facile presa di Piccini. Sul finale chance per Leonardi che non inquadra il bersaglio Ad inizio ripresa Verlezza si vede ribattere il tiro a colpo sicuro dal recupero di Senesi. Successivamente in girata Antinori sfiora il palo, per il Madonna del Latte. Dopo gli episodi citati in precedenza, con tre uomini in meno l’Amerina tenta di difendersi ma capitola al 27′ allorquando De Cesare crossa dalla destra e Massetti anticipa tutti e di testa destina la palla sotto la traversa. Gli ospiti che non rinunciano a cercare il pareggio che varrebbe la qualificazione, creano mischie in area che però non producono rischi per l’estremo Piccini. Nel finale di gara Massetti colpisce la traversa poi allo scadere in contropiede De Cesare raddoppia con un rasoterra all’angolino, per il definitivo raddoppio locale.

Si ringrazia per la collaborazione Paolo Menichetti

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by