Real Quadrelli, Manuel Lamperini: “Rispetto per tutti, timore per nessuno”

REAL QUADRELLI MANUEL LAMPERINI All’inseguimento della capolista Fornolese nel girone C di Prima Categoria c’è il Real Quadrelli di mister Fogliani. Veterano della squadra rossoblù è Manuel Lamperini, il quale ai microfoni di www.calcioternano.it torna sulla gara vinta domenica scorsa dai suoi. “Domenica è stata una partita rocambolesca. Ad inizio secondo tempo eravamo sotto 2 a 0, poi l’abbiamo ribaltata segando tre gol in trenta minuti.La definirei come la vittoria del gruppo, tutti abbiamo dato il 110% portando a casa un grande risultato sul campo di una squadra organizzata, in gran forma e con ottime individualità. Quest’anno vogliamo fare un campionato di vertice, rispettando ogni avversario, ma senza timore di nessuno”. Rispetto alla passata stagione il Real Quadrelli ha cambiato diversi elementi nel proprio organico. “L’ossatura della squadra è rimasta la stessa, abbiamo integrato il gruppo con giocatori esperti provenienti da categorie superiori. Inoltre abbiamo aggiunto qualità con l’acquisto di Matteo Carpinelli, un lusso per questa categoria. Da sottolineare l’importanza dei fuoriquota che per l’attuale regolamento sono fondamentali, fortunatamente noi possiamo contare su giovani di grande prospettiva”. Tutti già da questa estate danno per favorita la Fornolese. “La Fornolese ha in squadra giocatori che negli ultimi anni hanno militato in eccellenza e promozione, in grado di punirti al minimo errore. È una squadra che gioca con la consapevolezza della propria forza e quindi si al momento come dimostra la classifica sono i migliori. Però il campionato è ancora lungo e noi come già detto non ci sentiamo inferiori a nessuno, quindi mai mollare fino alla fine”.

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by