Arrone, Cristiano Tomassini :”Avrei voluto segnare ma…”

PROMOZIONE UMBRIA GIRONE B “La prima partita dell’anno nuovo, contro l’Amc 98, sarà quella della verità”. Con queste parole, la scorsa settimana, il capitano dell’Arrone, Michele Fortunati, aveva esortato l’intera squadra a fare bene. “Quel match sarà un crocevia del campionato – aveva detto il difensore – che rivelerà se la striscia positiva dell’Arrone è frutto di una maturazione significativa, oppure solo l’inizio di un altro periodo a risultati altalenanti”. A giudicare dall’ampia vittoria dei locali (4-1) sulla formazione di Posanzini, dunque, è impossibile negare che il 2015 amaranto sia iniziato al meglio. Ma del resto non servivano grosse conferme, le potenzialità della rosa a disposizione del tecnico Argenti erano già sotto gli occhi di tutti. E ieri, come di consueto, non sono mancate giocate di prestigio da parte di Minocchi, è andato a segno Pasini, si è distinto in più occasioni Buzzi e non si è risparmiato Martini che ha messo in luce tutta la sua esplosività. Casciola, poi, da difensore centrale, con grande gioia ha messo la firma sul suo secondo goal di stagione. Marcatura che è mancata invece al centrocampista Cristiano Tomassini, comunque autore di una brillante prestazione, con due assist chirurgici e lo zampino anche sulla terza rete dell’Arrone: “Siamo partiti molto bene – attacca -, nei primi 25 minuti abbiamo fatto girare la palla come vuole il mister e direi che siamo passati meritatamente in vantaggio; in una seconda fase del match – prosegue Tomassini – abbiamo subito un po’ le ripartenze dell’Amc 98, perché siamo arretrati eccessivamente e, per una distrazione, da rimessa laterale abbiamo subito il goal. Molto positivo l’avvio di  ripresa – racconta il numero 7 amaranto – abbiamo saputo reagire al temporaneo pareggio meritando la vittoria. Riguardo la mia prestazione – ammette – avrei voluto fare goal perché in questa stagione sono ancora a secco, salvo considerare la rete siglata in coppa Italia; ma tutto sommato – riflette – buttarla dentro per il 5-1 sarebbe servito a poco, quindi mi rifarò in futuro. In ultima analisi – conclude – puntando un occhio ai risultati della squadra, direi che l’Arrone sta attraversando un ottimo momento, aver battuto l’Amc 98 non vuol dire poter primeggiare, ma certamente si tratta di una vittoria importante che ci rende consapevoli dei nostri mezzi e ci fa ben sperare per il futuro”

Marta Rosati

Ultime News:

Logo Calcio Ternano
Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by