Nuova Dinamo, Francesco Passerini: “Squadra in crescita e l’anno prossimo…”

TERZA CATEGORIA GIRONE B NUOVA DINAMO Nel girone B di Terza Categoria c’è una squadra ternana che sta vivendo un ottimo momento di forma: è la Nuova Dinamo del mister Francesco Passerini. Dopo una prima parte di stagione difficile, disputata al di sotto delle attese, ora la squadra di San Carlo sta trovando pian piano la quadratura del cerchio e soprattutto la forma dei suoi uomini migliori. Ai microfoni di www.calcioternano.it è intervenuto proprio il tecnico dei rossoverdi Passerini:

Mister, siete reduci da 4 risultati utili, ci parli del momento della sua squadra: “Per quanto riguarda le prestazioni in campo la squadra già da tempo è migliorata, ma ora nell’ultimo mese sono arrivati anche i risultati. Nelle ultime 4 gare disputate abbiamo ottenuto 2 vittorie casalinghe (tra cui un roboante 7-0) e 2 buoni pareggi esterni, anche se avremmo potuto fare punteggio pieno con un po’ di fortuna in più. Nella partita terminata 2-2 contro lo Sporting Arrone abbiamo giocato buona parte del match in inferiorità numerica, mentre sabato scorso in casa del Terra Umbra potevano esserci 2 rigori a nostro favore; inoltre il loro portiere Astancolli è stato molto bravo e ha fatto parate decisive”.

Cosa è cambiato nel gruppo e a cosa è dovuta questa inversione di tendenza? I nuovi arrivati Capogna, Colarieti e il portiere Dimitri sono stati importanti, ma in generale è l’atteggiamento di tutto il gruppo che sta cambiando. C’è maggiore serietà e un clima più sereno a partire dagli allenamenti quindi durante la settimana si lavora bene. Ora i reali valori della nostra squadra stanno emergendo e stanno tornando decisivi giocatori importanti come Crudele e il “vecchio” bomber Cesaroni, che a 38 anni è sempre in splendida forma”.

Cosa si aspetta per questo finale di stagione?Ora abbiamo degli scontri decisivi per testare realmente le nostre ambizioni. Affronteremo avversari alla nostra portata e l’obiettivo è quello sicuramente di piazzarci in zona play off. Sarà però importante scalare posizioni in classifica per giocarci gli spareggi promozioni contro avversari più abbordabili sulla carta ed avere così maggiori chance di arrivare più avanti possibile negli scontri ad eliminazione diretta”.

Per l’anno prossimo c’è un progetto importante: “Indipendentemente dall’esito di questo campionato, c’è la concreta possibilità di essere ripescati in Seconda Categoria il prossimo anno. Anche questa estate c’e stata l’opportunità del ripescaggio ma la società ha rifiutato, reputandosi non attrezzata per affrontare il salto di categoria. Questa volta invece il presidente Riveruzzi si sta muovendo in anticipo per portare alla Nuova Dinamo dei buoni fuori quota e costruire una squadra all’altezza del campionato di Seconda. A tal proposito voglio ringraziare tutta la società perché anche in questo momento non facile ci supporta e si impegna per portare avanti questa squadra”.

Intervista a cura del nostro collaboratore Mattia Emili

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by