Ternana Primavera, spettacolare 3 a 3 con il Vicenza

TERNANA: Marricchi, Medini, Flavioni (1’st Sernicola), Piredda (16’st Battista), Gagliardini, Bernardini, Barbiero, Tascone, Tedesco (33’st Fadl), Salvemini, Massimi

A disp: Alleori, Terracciano, D’Orsi, Migliori, Carpignoli, Nonni, Pirró

All. Fabrizio Durante

VICENZA: Traunt, Romio, Rizzo (32’st Dal Dosso), Corá, Gambasin, Bragagnolo, Sitta, Pize (45’st Stocco), Cecconello (21’st Zoppellaro) , Damir, Paganin

A disp: Kerezovic, Vecchio, Suman, Donadello

All. Beghetto

Arbitro: Colarossi di Roma 2

Reti: 20’pt Pize (V), 24’pt Tedesco (T), 40’pt Damir (V), 42’pt Bernardini (T), 12’st Bragagnolo (V), 25’st Salvemini (T)

Note: spettatori presenti 100 circa, ammoniti Bernardini, Paganin, Gagliardini e Dal Dosso

 

Scontro diretto per la Primavera della Ternana che questa mattina ha ospitato il Vicenza che vanta gli stessi punti dei rossoverdi. Per i ragazzi di mister Fabrizio Durante scende dalla prima squadra l’importante rinforzo di Piredda. La prima opportunità è di marca ospite, con Damir che si smarca bene in area ma il suo tiro a colpo sicuro viene respinto da Marricchi. Al 20′ ospiti in vantaggio grazie a Pize che sfrutta una respinta corta della difesa avversaria e di sinistro infila sul palo lontano il gol dell’1 a 0. A guidare la riscossa rossoverde ci pensa però Piredda, prima prova il tiro parato dal portiere vicentino e poi al 24′ si invola verso la porta biancorossa e con un filtrante stupendo smarca Tedesco che non può sbagliare e realizza l’immediato pareggio. Al 33′ ci vuole un grande Marricchi per deviare in corner un colpo di testa di Paganin indirizzato all’incrocio. Preludio al nuovo vantaggio veneto: brutto errore in disimpegno della difesa ternana, Damir scappa in contropiede e fulmina Marricchi per il 2 a 1. Anche stavolta la risposta è veloce e Bernardini direttamente da calcio d’angolo indirizza la sfera sotto l’incrocio lontano per un fortunato quanto spettacolare 2 a 2. La ripresa si apre con una grande chance al 4′ per Gagliardini, il quale di testa devia una punizione di Bernardini ma Traunt é miracoloso nel respingere. Al 9′ ancora un super Marricchi si oppone ad un colpo ravvicinato di Rizzo parando in due tempi. Passano tre minuti e il Vicenza trova il terzo vantaggio del match: Bragagnolo viene lasciato libero in area di rigore e di testa batte comodamente in rete per il 3 a 2. La partita è fantastica ed al 17′ bolide di Tascone dai venti metri che incoccia la traversa. La Ternana ci crede ed al 25′ in mischia Salvemini è il più lesto di tutti e di potenza infila sotto la traversa il 3 a 3. In un finale dove entrambe le compagini potevano vincere, non arrivano altri gol e per le Ferette arriva sicuramente un buon punto.

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by