2° Categoria, esclusi i play off è tutto in gioco

SECONDA CATEGORIA GIRONE D UMBRIA Se si escludono i play off che non verranno di certo disputati, tutti gli altri obiettivi stagionali devono ancora essere decisi nel Girone D della Seconda Categoria umbra. Vediamo nel dettaglio:

PROMOZIONE DIRETTA La lotta è a due. L’Alviano parte favoritissimo in quanto con tre punti di vantaggio sul Campomaggio dovrà non perdere contro la Grs Terni per ottenere di certo la promozione. L’unica speranza per gli arancioverdi è battere lo Stroncone nell’ultima giornata e augurarsi che l’Alviano perda. A quel punto con entrambe le squadre a 65 punti si disputerebbe uno spareggio per decretare la vincitrice del campionato. Qualora lo Junior Campomaggio non batte lo Stroncone in trasferta, l’Alviano è sicuramente in Prima Categoria con qualsiasi risultato.

PLAY OFF Il più 15 che lo Junior Campomaggio vanta sul San Giovanni Bosco a novanta minuti dal termine rende impossibile la disputa dei play off.

PLAY OUT Sono sei le squadre impegnate per evitare i play out, ma solo una sarà salva al termine dell’ultimo impegno stagionale mentre una sarà matematicamente retrocessa. Il match più decisivo è quello tra Castello ed Otricoli (rispettivamente a 33 e 25 punti) in quanto se i padroni di casa vincono sono certamente salvi mentre se gli ospiti non vincono sono sicuramente retrocessi. L’unica chance per l’Otricoli è vincere e sperare che l’Atletico Massa perda, solo in questo caso i gialloblù avrebbero l’opportunità di giocarsi la qualificazione ai play out in un drammatico scontro con i rossoblù. Tanta importanza quindi la assume anche la sfida tra Lugnano in Teverina (29 punti) e Atletico Massa (28 punti). A 31 punti ci sono le altre due squadre impelagate nel discorso salvezza: la Grs Terni avrà il difficile compito di fare punti contro la capolista Alviano, la Robur Cervino invece ospita un San Giovanni Bosco senza più obiettivi e quindi parte lievemente favorito in questo rush finale.

RETROCESSIONE DIRETTA Come detto è l’Otricoli a rischiare seriamente la retrocessione diretta, in quanto se non vince con il Castello è aritmeticamente in Terza Categoria. Se vince può solo sperare nella spareggio con l’Atletico Massa, ma questa ipotesi si avvera solo se i perugini perdono e gli uomini di Di Martino vincono.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by