Ternana Futsal, Lazio ko e gara 1 si tinge di rossoverde

TERNANA: Gabi Tardelli, Pascual, Exana, Bisognin, Blanco, Bennardo, Uveges, Coppari, Neka, Donati, Torelli, Cordaro. All. Marco Shindler

 

LAZIO: Catarina, Schirò, Presto, Siclari, Gayardo, Lucilèia, Ceci, Violi, Vanessa, Corio, De Angelis, Giustiniani. All. Andrea Petricca

 

Arbitri: Salvatore di Gallarate e De Falco di Catanzaro

 

Reti: 2’35″pt Neka (T), 17’00″st Bennardo (T), 19’00″st Vanessa (L)

 

Note: spettatori presenti 800 circa. Ammonite Siclari, Pascual e Vanessa. Falli fatti pt 4/3, st 5/3

 

 

 

In pochi avrebbero pronosticato che Ternana e Lazio sarebbero state per il secondo anno consecutivo le due squadre finaliste ed invece così è stato. Va in scena al Pala di Vittorio la gara 1 dell’ultimo atto del campionato femminile di futsal, con la diretta su Rai Sport e il pubblico delle grandi occasioni a fare da fantastico contorno. L’inizio è subito infuocato e al 2′ Neka chiama Catarina alla parata. Preludio al gol che la stessa numero otto realizza pochi secondi dopo col solito mancino ad incrociare. Ancora rossoverdi pericolose con Pascual che finalizza una splendida azione tirando addosso al portiere avversario. Un minuto dopo primo squillo biancoceleste ma Tardelli si oppone bene su Vanessa. Le Ferelle si difendono ottimamente e nonostante attacchi, la Lazio fatica a creare occasioni nel resto del primo tempo. Anche nella ripresa regna l’equilibrio e il primo brivido arriva all’8′ con Uveges che in contropiede impegna Catarina alla respinta. Sul ribaltamento di fronte Lucilèia prova il mancino che viene messo in corner da Tardelli. Quest’ultimo duello si ripete in rapida successione altre due volte, ma è sempre l’estremo difensore locale ad avere la meglio. Al 13′ ripartenza di Exana e destro in corsa smanacciato in angolo da Catarina. Due minuti dopo ancora Tardelli è strepitosa in tuffo su Gayardo e subito dopo la brasiliana si ripete su Siclari che a botta sicura vede negata la gioia dalla super parata del portiere rossoverde. Nel finale le ospiti schierano il portiere di movimento ma vengono subito infilate in contropiede da Bennardo che entrata da pochi secondi fa 2 a 0 su un assist perfetto di Bisognin. La Lazio continua senza portiere di ruolo e Tardelli al 18′ spenge le luci al Di Vittorio parando da campionessa su Gayardo, Vanessa e poi su Siclari in pochi secondi. Al 19′ però nulla può su Vanessa che a pochi centimetri dalla linea infila il 2 a 1. Non c’è tempo per altro, gara 1 è della Ternana e ora a Fiano Romano già si potrebbe festeggiare lo scudetto in caso di pareggio o vittoria delle ragazze di Shindler.

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by