Oratorio San Giovanni Bosco, in attesa del cambio in Terni Soccer School…

SECONDA CATEGORIA ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO Il 17 agosto presso l’impianto sportivo “Mirko Fabrizi” di Gabelletta parte l’avventura dell’Oratorio San Giovanni Bosco al suo ultimo anno di attività con questa denominazione. Il gruppo guidato da Emiliano Porrazzini può contare su una rosa competitiva composta da uno zoccolo duro formato da 15 elementi della passata stagione, 4 nuovi acquisti e 5 ragazzi provenienti dalla Juniores. Intervenuti ai microfoni di www.calcioternano.it il Vice Presidente, Michele Carotenuto, e il Direttore Sportivo, Amedeo Ciani, ci hanno parlato dei progetti futuri del club.

Vice Presidente Michele Carotenuto: “Dal prossimo torneo nascerà un’unica squadra con il nome Terni Soccer School, purtroppo quest’anno non è stato possibile presentare in tempo la domanda e per questo Oratorio San Giovanni Bosco e Sporting Terni sono rimaste due società distinte. L’attività della nuova società sarà tutta volta al “Mirko Fabrizi”, nella prossima stagione l’antistadio, che sarà intitolato ad Alessio Durazzi ragazzo scomparso prematuramente qualche anno fa, verrà fatto in erba sintetica. Saranno pronti anche il campo a 5 e il campo a 8 già da questa stagione nel quale le nostre squadre minori potranno usufruire per allenarsi e giocare le partite. In più l’attività dei più piccoli cioè la Scuola Calcio verrà fatta a Campomaggiore e anche li sarà rifatto il campo a 5 sempre in erba sintetica, in più abbiamo a disposizione anche la palestra della scuola. A breve la nuova società avrà un’impiantistica all’avanguardia che sarà il nostro fiore all’occhiello. Detto questo la nostra filosofia è quella di far star bene i ragazzi, per quanto riguarda i più grandi da noi nessuno percepirà un rimborso ma metteremo a disposizione tutto il materiale tecnico, massaggiatori e fisioterapisti per le loro esigenze senza che il calciatore sborsi soldi propri.”

il nuovo stemma per la stagione 2016/2017

il nuovo stemma per la stagione 2016/2017

Direttore Sportivo Amedeo Ciani: “Quest’anno sia con la Prima squadra che con il Settore Giovanile ci vogliamo consolidare, dobbiamo cercare di portare avanti il progetto in modo equilibrato. Per quanto riguarda la formazione che parteciperà alla Seconda categoria ripartiamo da 15 elementi che formano lo zoccolo duro a disposizione di Porrazzini, con 5 fuoriquota provenienti dalla Juniores e con 4 elementi nuovi che abbiamo preso per rimpolpare la rosa. Il nostro obiettivo è quello di cercare di essere competitivi, vincere è difficile, quindi dobbiamo dare interesse al nostro torneo perchè è da traino alla Juniores, agli Allievi e cosi via. Puntiamo alla Prima categoria, non ci nascondiamo, ma cerchiamo di fare il passo secondo la gamba senza strafare e con la massima umiltà. Ci siamo mossi bene sul mercato e secondo me l’acquisto più importante è stato l’ingaggio dell’attaccante Gadji Moroko. Anche Amenta, Mazzeschi, Testa e tutti i ragazzi aggregati dalla Juniores faranno bene.” 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by