Ternana, il calendario delle Fere: curiosità ed insidie

Tommaso M. Ferrante   14:08   26/08/2015   Ternana    259 views   Serie B / Ternana / Ternana calcio

TERNANA Ventuno tornanti prima della sosta alla media di 5.3 a settimana, due squadre da decifrare, sei turni infrasettimanali: è questo il cammino della Ternana che si appresta a percorrere dal prossimo 6 settembre al 27 dicembre ultima fatica che anticipa la pausa. Si parte da Trapani, formazione tabù in virtù dei quattro ko su quattro maturati nelle due precedenti stagioni. Al Provinciale gli ex Fazio ed Eramo attenderanno le Fere per l’atteso debutto. Successivamente esordio al Liberati contro il Cagliari, ossia la vera corazzata del torneo, match che non si gioca dal 2003/2004 ossia la stagione della promozione dei sardi. Il 19 settembre la Ternana torna al Braglia nello stadio che ha virtualmente sancito la salvezza del torneo andato in archivio: avversario quel Modena che fin qui ha palesato diverse lacune strutturali in attesa di rinforzarsi nel rush finale. L’impianto dedicato al ternano volante ospiterà il primo infrasettimanale della stagione contro il Livorno, poi picchiata all’Arechi contro una Salernitana tornata dopo cinque campionati in B e spinta dal solito calore del pubblico. Il 3 sarà la gara dell’ex per Toscano vs Novara, giorno successivo al 2 ottobre data che sancirà i 90 anni di storia del club, in un mese di fuoco dove i rossoverdi dovranno affrontare Spezia (fuori) Bari e Perugia (casa), Latina (al Francioni nel secondo turno infrasettimanale) ed infine Avellino. Sei gare verità, un vero tour de force che consentirà a tifosi ed addetti ai lavori di capire la consistenza dell’organico. Il Pescara di Massimo Oddo sarà il primo avversario di novembre, poi l’incognita X che quasi sicuramente verrà occupata dalla Virtus Entella prima del duplice confronto Crotone e Vicenza. Nella partita contro i biancorossi Domenico Toscano potrebbe toccare le 125 panchine ufficiali e scavalcare Claudio Tobia attualmente secondo tecnico all time della storia delle Fere. Si torna a macinare in un dicembre tutto d’un fiato: tra il 5 e 8 dicembre due trasferte rispettivamente a Vercelli e Y (presumibilmente Ascoli), poi il poker in sequenza Como, Cesena, Virtus Lanciano e chiusura al Rigamonti di Brescia per un girone da vivere da protagonisti

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by