Ternana, segui la DIRETTA di Bari-Ternana 4-0 serata da dimenticare per le Fere

BARI-TERNANA 4-0 FINALE Serata da dimenticare per le Fere le quali soccombono, al San Nicola, soprattutto nella ripresa allorquando subiscono tre reti in sequenza. Male il reparto difensivo apparso fragile e disattento, si salva Coppola in quello centrale mentre Ceravolo è apparso l’unico a creare qualche difficoltà ai pugliesi. Prestazione complessiva davvero negativa nonostante la buona partenza nella prima porzione della frazione iniziale. Di sicuro le condizioni fisiche precarie di alcuni rossoverdi, su tutti Janse e Meccariello, non hanno agevolato il compito dei rossoverdi

45′ due minuti di recupero

43′ ammonito Zampa nella Ternana

40′ conclusione di Fabio Ceravolo nella Ternana centrale. L’attaccante tra i pochi a salvarsi con Coppola e Falletti

40′ Defendi per Di Noia nel Bari

36′ serata da dimenticare per le Fere crollate nella ripresa sotto i colpi di un Bari che arrivava alla contesa in una situazione delicata in virtù degli ultimi risultati non eccelsi

35′ GOL DEL BARI Gianluca Sansone sotto porta realizza il poker di sinistro

33′ sinistro a lato di Antonio Palumbo per la Ternana

32′ TRAVERSA di Cesar Falletti su calcio piazzato, un pizzico di sfortuna nella serata del San Nicola

30′ OCCASIONE BARI Puscas sfiora la tripletta non inquadrando lo specchio da posizione favorevole

28′ ora l’imperativo è non prendere l’imbarcata e limitare i danni, ormai la partita è andata

25′ serata davvero negativa per la Ternana disattenta e troppo molle nel reparto arretrato: una delle peggiori prestazioni di questa stagione fin qui nonostante tre nitide occasioni fallite

24′ GOL DEL BARI Jacopo Dezi su assist di Rosina chiude i conti

22′ Cissokho per Donkor nel Bari

20′ due opportunità per Ceravolo in un secondo tempo che sta vedendo le Fere soccombere anche in termini di supremazia territoriale

17′ OCCASIONE TERNANA Dezi involontariamente favorisce Ceravolo che deposita a lato sprecando una favorevole chance

16′ Busellato per Janse nella Ternana anche lui non era al meglio come Meccariello

15′ prima reazione dei rossoverdi al raddoppio di Puscas ma le disattenzioni difensive stanno facendo la differenza in negativo al San Nicola: Puscas ringrazia e firma le prime marcature tra i Pro

13′ OCCASIONE TERNANA Falletti serve Ceravolo che gira in porta ma Micai risponde in corner

12′ altra disattenzione delle Fere: ancora una volta il giovane centravanti ne approfitta e insacca nuovamente di testa

11′ GOL DEL BARI doppietta di George Puscas su assist di G. Di Noia

8′ inizio di ripresa sicuramente di marca barese, nell’ultima circostanza Valjent salva sulla serpentina di Gianluca Sansone

7′ Ceravolo per Avenatti nella Ternana

6′ OCCASIONE BARI: Dezi a rimorchio, segue il traversone di Valiani ed incoccia sopra la traversa

3′ recupero provvidenziale di Coppola a seguito di un pericolosissimo due contro uno per i pugliesi

2′ 15487 gli spettatori al San Nicola: si tratta del minimo stagionale di presenze

1′ ora la Ternana presenta Janse-Valjent-Gonzalez-Palumbo il quale per l’occasione agirà da terzino mancino

1′ SI RIPARTE!!

1′ Palumbo per Meccariello nella Ternana il primo cambio di Roberto Breda

47′ FINISCE IL PRIMO TEMPO Bari-Ternana 1-0 Una frazione contrassegnata dal gol di Puscas, scaturito da calcio piazzato di Sansone. Una prestazione a due facce delle Fere propositive ed intense nei primi 25 minuti, più dimesse nella porzione seguente. Bene Coppola e Falletti, insufficienti le prove di Gondo e Zampa

47′ sinistro centrale di Sansone, para Mazzoni

45′ due minuti di recupero

44′ OCCASIONE BARI slalom di Rosina, sterzata e sinistro a giro alto di poco

43′ altro errore di Zampa che favorisce il contropiede di Dezi il quale non dosa il filtrante per Rosina e l’estremo rossoverde interviene

41′ fasi finali di frazione con il Bari che sta legittimando il vantaggio affacciandosi dalle parti di Mazzoni

35′ altra mezza indecisione di Micai, la difesa pugliese appare in difficoltà quando viene attaccata in velocità, quella rossoverde risente ricordiamo delle condizioni precarie dei suoi interpreti (Janse e Meccariello non sono al top delle condizioni fisiche)

34′ iniziativa di Giovanni Di Noia con Mazzoni che interviene di piede ed evita il tap in di Rosina

33′ OCCASIONE TERNANA Gondo calcia malamente spendendo in curva un filtrante magico di Falletti. Una chance sprecata dal rossoverde

32′ rischia Micai nel ritardare la battuta, sulla palla si avventa Gondo che non riesce a trovare la ribattuta

31′ Rada per Di Cesare: primo cambio dettato dal problema fisico avvertito dal centrale del Bari

29′ nonostante la pressione profusa la Ternana non riesce a trovare la conclusione per impensierire Micai

27′ fino ad ora piuttosto opaca la prestazione di Zampa sulla mediana mentre Valjent, sta soffrendo dalle sue parti in virtù di una posizione occupata non del tutto confacente alle proprie peculiarità

25′ soccorso a bordo campo Valerio Di Cesare dopo una ricaduta nel contrasto con Avenatti

22′ imbucata di Valiani per Sansone: c’è Mazzoni che arriva prima dell’attaccante e salva in uscita bassa

20′ i rossoverdi proseguono a spingere mostrando trame di gioco piuttosto apprezzabili facendo muovere la palla e non dando punti di riferimento ai padroni di casa in vantaggio immeritatamente per quanto visto fin qui

19′ prima reazione delle Fere: Avenatti prolunga per l’inserimento di Cedric Gondo: chiude Micai

17′ nella circostanza sembra essere Avenatti lasciar libero di colpire l’attaccante pugliese. Vantaggio piuttosto immeritato per i padroni di casa

17′ GOL DEL BARI George Puscas si inserisce sul cross di Sansone e insacca il vantaggio

16′ una Ternana aggressiva sul portatore di palla e per nulla intimorita dall’avversario si sta facendo preferire al Bari di Camplone

15′ ammonito Manuel Coppola nella Ternana

14′ OCCASIONE TERNANA Furlan, servito in profondità da Falletti, si fa murare la conclusione da Valerio Di Cesare

12′ prima sortita di Jens Janse e traversone pericoloso sventato dalla difesa barese

11′ intervento risolutore di Manuel Coppola il quale evita la ripartenza e scoperchia l’azione disinnescata da Donkor

9′ sinistro di Rosina centrale sul quale Mazzoni non si fida e respinge a mani aperte

9′ atteggiamento aggressivo della Ternana in queste prime battute di gioco

8′ dal piazzato Furlan disegna una traiettoria insidiosa sulla quale non arrivano compagni all’appuntamento decisivo

8′ intervento falloso di Donkor su Manuel Coppola al limite dell’ammonizione non assegnata da Sacchi

6′ combinazione Avenatti-Falletti con il dieci al diagonale neutralizzato da Micai

5′ traversone di Rosina, che trova lo spazio da attaccare sul centrodestra, sul quale Sansone non impatta nel cuore dell’area rossoverde

2′ confermato lo schieramento delle Fere: Gondo a destra e Furlan sul versante opposto con Falletti dietro il connazionale Avenatti

1′ SI PARTEEEE!!

20:27 il San Nicola fa registrare il minimo stagionale in termini di presenze

20:25 Bari-Ternana scendono in campo!

20:15 squadre negli spogliatoi per espletare l’appello di rito

20:08 nelle Fere dentro Janse e Meccariello non al meglio. Il tecnico Roberto Breda conferma il 4-2-3-1 con Avenatti riferimento centrale. A supporto del delantero Gondo-Falletti e Furlan

La distinta ufficiale di Bari-Ternana
Cce9r_HWwAQORdF

19:48 Andrea Camplone a Sky (tecnico del Bari) “Stiamo facendo buone prestazioni, creiamo tanto poi al primo tiro in porta subiamo il gol: è la legge del calcio se non segni poi purtroppo capita di perdere le partite. Ci sono annate che vanno in un certo modo. In queste sette partite abbiamo buttato via tante opportunità, peccato. I tifosi? Quando scivoli dalla zona play off qualcosa si rompe. Ieri c’è stata una contestazione civile, vogliono bene a questa squadra”

FORMAZIONI UFFICIALI

BARI (4-3-3): Micai, Donkor, Tonucci, Di Cesare, Di Noia, Gentsoglou, Valiani, Dezi; Rosina, Puscas, Sansone

TERNANA (4-2-3-1) Mazzoni; Janse, Meccariello, Gonzalez, Valjent; Zampa, Coppola; Gondo, Falletti, Furlan; Avenatti

19:40 tornano le luci al San Nicola, si giocherà regolarmente il match

19:35 black out al San Nicola, luci momentaneamente che si sono spente causa forte pioggia sul San Nicola

19.30 Cinque i punti di distacco tra Bari e Ternana, le due formazioni stanno attraversando momenti diversi anche se nell’ultimo turno sia i galletti (Virtus Lanciano)che le fere (Spezia) sono incappate in una sconfitta. I rossoverdi nel 2016 hanno trovato una buona continuità totalizzando 12 punti in 7 partite, questione diametralmente opposta in casa pugliese; un solo successo nelle ultime 10 gare

19.20 Il sig. Juan Luca Sacchi è l’arbitro di Bari-Ternana, il direttore di gara della sezione di Macerata verrà coadiuvato dagli assistenti Marco Zappatore e Alessandro Raparelli e dal quarto ufficiale La Penna. Due le sfide dirette dal fischietto odierno e le Fere: Ternana-Livorno 0-4 (stagione 2014/2015) e Ternana-Modena 2-1 di questo torneo

19.05 Sono 18 i precedenti tra Bari e Ternana in terra pugliese e lo score vede 10 successi dei biancorossi, 4 pareggi e 4 affermazioni delle Fere. L’ultimo confronto risale all’anno scorso quando grazie ad una rete nei primissimi minuti di Avenatti i rossoverdi sbancarono il San Nicola pur giocando nel finale in dieci a causa dell’espulsione comminata a Popescu

18.45 il Bari dovrà fare i conti con le tante assenze, l’ex rossoverde Maniero su tutte. In attacco l‘unico certo di un posto è De Luca mentre Puscas, Rosina, Boateng e Sansone si giocano le restanti maglie. Ballottaggio a centrocampo tra Defendi e il greco Gentsoglou, mentre in difesa Di Cesare-Tonucci comporranno la coppia centrale con Donkor favorito su Cissokho a destra, mentre a sinistra confermatissimo è Di Noia

18.35 comunicato dell’FC Bari: Il presidente Paparesta e tutta la FC Bari 1908 si stringono attorno a capitan Loseto, e alla sua famiglia, in questo momento di grande dolore per la scomparsa del caro padre Michele. Questa sera la squadra scenderà in campo con il lutto al braccio”

18.11 Jens Janse dovrebbe aver smaltito in pieno l’attacco influenzale ed essere in campo al San Nicola, il tecnico Breda potrà contare anche sulle prestazioni di Biagio Meccariello. Turno di riposo a Busellato al suo posto Zampa che farà coppia in linea media con Coppola. In avanti Avenatti che potrebbe essere supportato dal tris Gondo, Falletti e Furlan con Ceravolo pronto ad entrare a partita in corso

TERNANA Primo turno infrasettimanale del nuovo anno per la Serie B con Bari-Ternana inserito nel programma dell’ottavo turno di ritorno del torneo. Al San Nicola le Fere cercheranno di riprendere la marcia dopo l’immeritato ko subito sabato contro lo Spezia. Diverse le novità di formazione annunciate per i rossoverdi, nel dettaglio le probabili formazioni:

BARI (4-3-3): Micai; Donkor, Tonucci, Di Cesare, Jakimovski; Defendi, Valiani, Dezi; Rosina, Puscas, De Luca

TERNANA (4-2-3-1) Mazzoni; Janse, Meccariello, Gonzalez, Valjent; Zampa, Coppola; Gondo, Falletti, Furlan; Avenatti

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by