Ternana Futsal, nei quarti con la Lazio è 2-2

TERNANA FUTSAL: Gabi Tardelli, Gutierrez, Bisognin, Azevedo, Neka, Exana, Coppari, Donati, Pia Gomez, Bennardo, Torelli, Cipriani

All. Marco Shindler

LAZIO: Cacciola, Lisi, Taty, Presto, Siclari, Lucileia, Chiesa, Violi, Brandolini, Corio, De Angelis, Menichelli

All. Valeria Scattone

Arbitri: Manuela Di Fabbi di Sulmona e Leonardi Gaetani di San Benedetto del Tronto

Reti: 5’16’’pt e 9’36’’pt Lucileia (L), 5’46’’pt e 8’19’’st Azevedo (T)

Note: spettatori presenti 500 circa. Ammonite Gutierrez (T), Chiesa (L), Azevedo (T), Tardelli (T), Bennardo (T) e Siclari (L). Espulso dalla panchina Luconi (T) per proteste. Falli fatti 4/4 pt e 3/5 st

 

Nonostante le difficoltà stagionali la Ternana Futsal è tra le otto migliori d’Italia ed il quarto di finale contro la Lazio evoca ricordi bellissimi quanto recenti. Nell’andata dei quarti di finale della poule scudetto c’è il pubblico delle grandi occasioni. Manca l’infortunata di lungo corso Pascual in casa rossoverde, mentre dall’altra parte non c’è in panchina lo squalificato Roberto Lelli sostituito dalla vice Valeria Scattone. Nei primi minuti Bisognin chiama Cacciola alla parata mentre dell’altra parte Lucileia non inquadra lo specchio. Al 4’ discesa sulla sinistra di Exana e diagonale ad incrociare che esce di poco. Al 5’ Lazio in vantaggio: Lucileia da posizione defilata trova la deviazione di Exana che spiazza Tardelli e fa 1 a 0. Neanche il tempo di festeggiare che Azevedo appostata sul secondo palo spinge dentro l’1 a 1 su un tiro-cross di Gutierrez. A metà del primo tempo Pia Gomez, forse strattonata, perde palla e lascia ripartire la Lazio che in 2 contro 1 beffa Tardelli e va in rete ancora con Lucileia. Al 19’ Lucileia ancora pericolosa ma stavolta il destro della brasiliana viene parato. Subito dopo il portiere rossoverde mette in corner su Taty. Nella ripresa al 2’ ancora Tardelli in tuffo mette in angolo una conclusione di Lucileia, mentre al 4’ Neka vince un contrasto con Siclari ma sola davanti al portiere calcia addosso allo stesso. All’8’ anche Azevedo firma la doppietta personale: puntata sul primo palo che sorprende Cacciola per il 2 a 2. Ternana ora infuocata e Gutierrez da posizione defilata costringe Cacciola alla respinta. Al 14’ Azevedo sfiora la tripletta tirando addosso a Cacciola a pochi metri dalla porta. Nel finale ci provano entrambe le contendenti, ma l’andata termina in parità anche grazie al miracolo di Tardelli su Lucileia a otto secondi dalla sirena.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by