Sangemini, Michele Isidori ‘I miei gol per delle persone importanti scomparse’

Sangemini Seconda Categoria, Michele Isidori ‘I miei gol per delle persone importanti scomparse’.

Prosegue l’entusiasmante testa a testa tra Sangemini e Stroncone. La compagine prima citata, superando l’M8, ha rispetito al mittente le velleità di primato degli ospiti. Una partita ricca di emozioni, terminata 3-2, con Michele Isidori grande protagonista “Una partita dura, anche a fronte di assenze per squalifiche e infortuni, fisica e combattuta fino alla fine dove abbiamo ottenuto una vittoria, secondo me, meritata. La gara è iniziata subito con l’handicap,siamo andati sotto dopo pochi minuti a seguito di un autogol sfortunato. Non ci siamo abbattuti e nel primo tempo, capaci prima a riprendere la partita per poi chiudere la frazione con il doppio vantaggio. Il secondo tempo è stato equilibrato con la squadra spoletina, intenta a rientrare e noi a chiudere definitivamente i conti. Gli ultimi dieci minuti, dopo il loro secondo gol, siamo stati bravi a gestire con calma il tempo che rimaneva e a portare a casa il risultato” Michele racconta la doppietta siglata “Il mio primo gol, a metà primo tempo, è stato frutto di una punizione dal limite trasformata. Sul secondo, cinque minuti dopo, ho sfruttato al meglio un tocco in verticale dentro l’area e in diagonale ho battuto il portiere ospite. Le dediche? A persone importanti le quali, purtoppo, non ci sono più ma che portiamo per sempre dentro. Inoltre a tutta la squadra e al mister perché ce lo meritiamo. Il duello con lo Stroncone? In primis,ma ci sono anche altre due o tre squadre: si deciderà tutto all’ultima giornata. Con queste poche squadre nel girone ogni partita risulta decisiva: ormai ne mancano poche e dovremmo affrontarle come fossero finali e ci proveremo fino alla fine. Vorrei inoltre soffermarmi su un ultimo aspetto: fino ad ora tra rigori subiti e squalifiche siamo stati penalizzati abbastanza. Nello specifico lo stop di sei mesi inflitto a Russo, il quale, a mio avviso, non ha fatto nulla per meritarsela: ancora ci domandiamo il motivo”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by