Serie B, Avellino penalizzato di tre punti

Serie B, Avellino penalizzato di tre punti per calcio scommesse.

E’ arrivata la penalizzazione per l’Avellino. Alla società biancoverde saranno tolti tre punti per quanto riguarda le vicende legate al calcio scommesse. La squadra allenata da Walter Novellino scende a quota 41 in classifica generale. Perde soltanto una posizione di vantaggio sulla quintultima che si trova a quattro lunghezze di distanza. Prosciolti Walter Taccone, Luigi Castaldo, Mariano Arini, Raffaele Biancolino e Fabio Pisacane, tutti accusati di omessa denuncia da parte dalla Procura Federale. Diciotto mesi di squalifica per Armando Izzo, per il quale erano stati chiesti sei anni di squalifica (decaduta la doppia accusa di combine). Cinque anni per Francesco Millesi che paga così la centralità nell’illecito sportivo contestato dall’accusa. Rigettata l’eccezione preliminare-procedurale sollevata dall’avvocato Eduardo Chiacchio sulla perentorietà dei termini. Possibile il ricorso in appello contro la penalizzazione

fonte irpinianews

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by