San Venanzo, Daniele Tavoloni ‘Salvezza il prima possibile’

San Venanzo, Daniele Tavoloni ‘Salvezza il prima possibile’

Il centrocampista biancazzurro ha analizzato la gara vinta contro l’Olympia Thyrus

Vittoria all’ultimo minuto per il San Venanzo di Ettore Turchi nell’ultimo turno di campionato. prosperini e compagni hanno battuto, tra le mura amiche, l’Olympia Thyrus. A portare in vantaggio la formazione biancazzurra è stato Daniele Tavoloni che al taccuino di www.calcioternano.it ha raccontato il match di domenica.“E’ stata una gara tanto sofferta quanto bella, loro avevano delle assenze importanti, come noi del resto, ma comunque sono da anni un’ottima squadra per la categoria. Il primo tempo siamo partiti forte e creato molto anche se abbiamo rischiato in un’occasione. Il nostro portiere Jacopo Taddei è stato bravissimo. Nella ripresa, nei primi venti minuti, c’è stato il ritorno dell’Olimpia fino a che non abbiamo preso il gol del pareggio. Questa rete ci ha dato la sveglia per tornare a giocare come sappiamo fare. La dimostrazione è stata che anche in dieci minuti abbiamo trovato il modo di vincere la partita nel finale.”

Il racconto della marcatura segnata. “La mia rete è nata grazie alla solita discesa sulla fascia sinistra di Daniele Prosperini, mi ha messo una bellissima palla e io, seguita l’azione sul secondo palo, non potevo far altro che buttarla dentro.”

Obiettivo stagionale. “Sicuramente ad inizio torneo, con il mercato fatto dalla società, sapevamo di essere una buona squadra neopromossa, formata da giocatori esperti della categoria. Ad oggi rimaniamo sempre una neopromossa. Dobbiamo allenarci e correre più degli altri per raggiungere la salvezza il prima possibile. Poi vedere dove si può arrivare.”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by