Venezia-Ternana 2-0, notte fonda anche in laguna

Il match è in programma allo stadio Penzo tra le due contendenti cadette

Venezia-Ternana 2-0, notte fonda anche in laguna

Ventottesimo turno cadetto in infrasettimanale. Al Penzo tra pochi minuti in campo Venezia-Ternana. La redazione di www.calcioternano.it seguirà l’evento con formazioni ufficiali, testuale, pagelle e post partita.

Le formazioni ufficiali =====>> Venezia-Ternana 

19:59 Venezia-Ternana in campo per il riscaldamento prepartita

20:05 annunciate le formazioni ufficiali

20:06 nella Ternana ci sarà Andrea Sala a difendere i pali dei rossoverdi. In attacco Piovaccari per Montalto. Ai suoi lati Defendi e Carretta. In caso di 4-4-2 l’ultimo citato dovrebbe supportare l’ex Grosseto

20:12 freddo meno pungente di quanto ci si poteva aspettare, anche il vento è contenuto. Temperatura comunque di -1

20:21 stanno per entrare in campo Venezia-Ternana

1′ si parte

4′ rossoverdi con il 4-3-3: Signori-Paolucci-Angiulli in linea mediana mentre Defendi e Carretta supportano Piovaccari

10′ primi dieci di gioco con la Ternana che si difende con le due linee molto strette e quasi tutti gli effettivi dietro la linea della palla

11′ atteggiamento attendista dei rossoverdi, fin qui dopo dieci minuti

14′ ripartenza del Venezia con Firenze che centra in mezzo per Litteri ma Rigione è bravo ad anticiparlo

16′ errore di Favalli il quale favorisce il tiro di Stulac a lato dai venticinque metri

20′ OCCASIONE VENEZIA: traversone di Del Grosso sul quale nessuno dei rossoverdi interviene ma Litteri calcia ampio da destra a sinistra con il piede “debole”

22′ OCCASIONE VENEZIA: piazzato di Stulac con Pinato che impegna severamente Sala in angolo

25′ ancora una volta, come spesso accaduto contro il Bari, sulla sinistra Favalli accentrandosi lascia campo aperto a Frey. Disattenzioni che potrebbero costare care alla Ternana

27′ destro di Firenze para Sala accartocciandosi sulla sua sinistra

33′ OCCASIONE VENEZIA: diagonale di Pinato che termina a lato da posizione favorevole, il direttore di gara assegna un angolo inesistente

34′ GOL DEL VENEZIA: dal corner (inesistente) svetta Domizzi ed insacca

34′ protestano i rossoverdi per l’angolo assegnato che non c’era

39′ rossoverdi sotto di un gol e mai pericolosi dalle parti di Audero

40′ ammonito Rigione nella Ternana

43′ ammonito Defendi nella Ternana

Venezia-Ternana 1-0 alla pausa. I rossoverdi sotto meritatamente mai pericolosi dalle parti di Audero. Sul gol di Domizzi, l’ennesimo subito da corner, appare piuttosto evidente l’errore del direttore di gara Aureliano, il quale lo assegna senza deviazioni. Di certo però complessivamente la Ternana è stata inconsistente nei primi 45 di gioco. Se si vuole salvare la faccia occorrerà cambiare diametralmente atteggiamento nella ripresa

1′ si riparte

1′ Gasparetto per Vitiello dopo la pausa e Tremolada per Angiulli

3′ ora la Ternana con il 3-4-3 dopo la pausa

4′ prova a spingere (finalmente) la Ternana ad inizio ripresa

5′ rigore per fallo commesso da Valjent su Zigoni e rosso per il difensore delle Fere

5′ para Andrea Sala che si distende e sventa il penalty

6′ bravissimo Sala ma anche stavolta un errore gigantesco in alleggerimento, stavolta del neo entrato Tremolada, il quale aveva perso una palla sanguinosa poi capitalizzata dagli arancioneroverdi con la massima punizione

8′ percussione di Piovaccari con il Venezia scoperto e tiro neutralizzato al limite dell’area. Primo squillo del centravanti

14′ ammonito Domizzi per aver fermato la ripartenza di M. Carretta

20′ Montalto per Carretta nella Ternana

21′ subito l’attaccante pericoloso dopo traversone di Rigione, para Audero

22′ Geijo per Zigoni, primo cambio per Inzaghi

23′ Suciu per Firenze nel Venezia

24′ ammonito Frey nel Venezia

26′ ammonito Gasparetto nella Ternana, le dinamiche per chi non sta vedendo ve lasciamo immaginare: piuttosto goffo nel colpire di mano la palla che lo aveva superato

30′ momento di stallo del match, la Ternana dopo averci provato ora riappare in difficoltà

35′ GOL di Stulac su assist di Frey, si chiude qui l’ennesima serata da dimenticare per i rossoverdi

37′ OCCASIONE TERNANA Montalto cicca il pallone del possibile 2-1 da tre metri

40′ ci prova ancora Montalto ma la palla termina a lato

42′ OCCASIONE VENEZIA Suciu impegna Sala il quale riesce a deviare la palla

43′ Marsura per Litteri nel Venezia

45′ tre minuti di recupero

47′ sinistro a lato di Tremolada tentato dal limite dell’area

Venezia-Ternana 2-0, notte fonda anche in laguna

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by