Ternana calcio, tradizione positiva post ripescaggio

Ternana calcio, tradizione positiva post ripescaggio

Nei campionati seguenti ad un ripescaggio la Ternana ha sempre disputato ottime stagioni, ottenendo importanti piazzamenti.

Ternana calcio, tradizione positiva post ripescaggio

La festa promozione al Liberati

Ternana calcio, un motivo in più per sperare nel ripescaggio

Riemergere dalle ceneri non è un compito facile, anzi, molte società da quelle ceneri non sono più riemerse. Non è questo il caso della Ternana che, dinanzi ad un ripescaggio ha sempre risposto presente. Facendosi trovare pronta nel raccogliere i cocci e dare il meglio di se, affrontando un campionato nel quale appena una stagione prima vide il proprio fallimento sportivo. Trovando in tale avvenimento una tradizione positiva a mo’ di slancio per ripartire alla volta di un futuro migliore.

Ternana calcio, i piazzamenti post ripescaggio

Nella stagione 1945/46 l’allora Società Sportiva Ternana terminò il girone C della Lega Nazionale Centro-Sud di Serie C al 5° posto ma, per meriti sportivi pre-bellici, venne comunque ammessa al campionato di Serie B della stagione seguente. Campionato nel quale si piazzò al 2° posto del girone C della Serie B. Sebbene non si trattò di un vero e proprio ripescaggio, l’evento in questione è molto più simile ad una eventuale ammissione del Siena al prossimo torneo cadetto. Nel campionato di Serie B della stagione 2001/2002 la Ternana terminò il proprio cammino stagionale al 17° posto. Tale piazzamento infatti, relegò i rossoverdi nella terza divisione nazionale. A causa del fallimento della Fiorentina, la Ternana si vide di nuovo in Serie B, venendo dunque ripescata ai danni dei toscani. Nella stagione successiva termino il campionato al 7° posto, ben lontano dalla zona retrocessione nella quale era finita appena un anno prima.

Ternana calcio, l’ultimo ripescaggio

L’ultimo ripescaggio risale al termine della stagione 2010/2011. Campionato nel quale i rossoverdi persero la lotteria dei play-out della Serie C1 contro il Foligno, retrocedendo dunque in Serie C2. Per completamento organici, in virtù di numerose squadre che non si iscrissero al campionato, la Ternana venne ripescata trovandosi nuovamente a disputare la Serie C1. Stagione nella quale trovò addirittura la vittoria del proprio girone con conseguente promozione in Serie B. Al termine di una cavalcata emozionante, ancora nei cuori dei tifosi rossoverdi.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by