Serie C, pioggia di penalizzazioni in arrivo

Serie C, pioggia di penalizzazioni in arrivo

Alla fine l’en plein c’è stato. Tutte e 59 le società, eccetto come è noto il Bassano, si sono iscritte tutte le società ad averne diritto. In teoria, mancherebbe all’appello un solo club per completare definitivamente il palcoscenico di Serie C. Tuttavia il percorso non appare così semplice, anzi le situazioni da monitorare sono diverse

Serie C, penalizzazioni e rischi

Come analizzato dalla Gazzetta dello Sport molte società hanno presentato domande incomplete. Inevitabili le penalizzazioni in graduatoria, nel prossimo torneo, come non scontata la partecipazione di alcune di queste. Già certa la penalità per la Lucchese: i toscani non hanno infatti saldato gli stipendi relativi alle ultime mensilità depositando però la fideiussione. Ancora più pesante la situazione della Reggiana: il patron Piazza ha infatti ratificato l’iscrizione senza fideiussione e pagamento degli stipendi. L’intento è quello di cedere il club che potrebbe anche rischiare di non giocare il campionato in arrivo. Così come a Castellammare dove patron Manniello ha iscritto la Juve Stabia senza fideiussione (gli altri casi a Cuneo e Fidelis Andria). Documentazione incompleta anche per la Pro Piacenza in virtù di scadenze troppo vicine dopo il passaggio di consegne al gruppo Seleco.

Serie C, i rischi di penalizzazione

Tutte le società citate saranno penalizzate nel prossimo torneo di Serie C. Lo si evince naturalmente dal dispositivo pubblicato sul sito della FIGC che riguarda il rilascio delle licenze nazionali dove vengono indicate scadenze, tipologie di documento e sanzioni in caso di mancata presentazione. Come è noto poi la Co.Vi.So.C. entro il 12 si pronuncerà nel merito e, di conseguenza, rigetterà tutte le domande incomplete con la possibilità di ricorrere entro il 16 alle 19. Non è neppure così scontato che tutti i club menzionati poi proseguiranno l’iter fino a partecipare al prossimo torneo. Ma questo è un altro discorso che affronteremo eventualmente più avanti

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by