Ternana calcio, road to ripescaggio: comunicato ufficiale del Bari

Ternana calcio, road to ripescaggio: comunicato ufficiale del Bari

Tramite una nota pubblicata sul proprio portale, la FC Bari rilascia l’errata corrige del comunicato emanato nella mattinata odierna.

Ternana calcio, road to ripescaggio: comunicato ufficiale del Bari

foto Fc Bari

Ternana calcio, road to ripescaggio: il comunicato del club biancorosso

F.C. Bari 1908 S.p.a. comunica formalmente quanto già di dominio pubblico e diffuso ampiamente a mezzo mass media a decorrere dalla serata di ieri. Il Consiglio di Amministrazione, con delibera adottata in data 11 luglio 2018 al termine della riunione iniziata in data 9 luglio 2018, ha dichiarato aperta la fase del collocamento anche presso terzi, inclusi quindi i Soci già detentori delle azioni inoptate, per la sottoscrizione della quota rimasta inoptata dell’aumento di capitale pari al 99,37% di € 4.591.907,00=. Il Socio Kreare Impresa S.r.l. ha immediatamente sottoscritto in data 11 luglio 2018 l’aumento di capitale per l’importo di € 1.488.450,49=, imputando i versamenti personalizzati in conto futuro aumento capitale e gli ulteriori versamenti già eseguiti a favore della Società in data 6 luglio 2018, che si aggiungono al versamento eseguito dall’altro Socio Dott. Gianluca Paparesta per l’importo di € 28.929,01=, contestualmente all’esercizio del diritto di opzione per la sottoscrizione dello 0,63% dell’aumento di capitale, dallo stesso sottoscritto in data 6 luglio 2018. L’aumento di capitale fino all’importo complessivo di € 4.591.907,00= deve quindi essere sottoscritto da qualunque interessato, ivi compresi gli stessi Soci, per il residuo importo di € 3.074.527,50=, con versamento contestuale della somma complessiva di € 2.999.527,50=, necessaria al ripianamento integrale della residua perdita ed alla liberazione del 25% del nuovo capitale sociale di € 100.000,00=. Le sottoscrizioni anche individuali, con un minimo di € 500.000,00=, dovranno pervenire via p.e.c., od essere consegnate a mani del legale rappresentante Dott. Cosmo Antonio Giancaspro e del responsabile dell’amministrazione Dott.ssa Antonella Indiveri, ed essere accompagnate dal contestuale versamento della quota sottoscritta, a mezzo assegno circolare intestato ad F.C. Bari 1908 S.p.a. o bonifico bancario su uno dei conti correnti intestati ad F.C. Bari 1908 S.p.a., con causale “sottoscrizione aumento di capitale deliberato in data 15 giugno 2018”. Le somme raccolte potranno essere utilizzate dalla Società, soltanto nel caso di raggiungimento della somma ancora necessaria per l’integrale sottoscrizione dell’aumento di capitale deliberato dall’Assemblea Straordinaria dei Soci in data 15 giugno 2018, pari ad € 3.074.527,50= e con versamento contestuale complessivo di € 2.999.527,50=, e daranno diritto all’attribuzione a favore di ciascun aderente di un numero di azioni e di una partecipazione proporzionale alla sottoscrizione effettuata. Nel caso di mancato raggiungimento della intera somma necessaria per l’integrale sottoscrizione dell’aumento di capitale, le somme versate verranno restituite a ciascun aderente. Le sottoscrizioni ed i relativi versamenti dovranno pervenire a partire dalle ore 08.00 del 12 luglio 2018 fino alle ore 18.00 del 16 luglio 2018. La direzione amministrativa di F.C. Bari 1908 S.p.A. è a disposizione di qualunque interessato per ogni informazione ritenuta necessaria”.

Ternana calcio, road to ripescaggio: le differenze che emergono fra i due cominicati

Da quanto si legge nel presente comunicato emergono sostanziali differenze con quello pubblicato, poi rimosso, nella mattinata odierna. Nel precedente comunicato veniva riportata la seguente dicitura: “Le sottoscrizioni anche individuali, con un minimo di € 500.000,00=, dovranno pervenire via p.e.c., od essere consegnate a mani del Notaio Dott. Michele Labriola”. Di conseguenza, come si evince nella nuova nota, nell’eventualità che terze parti vorranno contribuire a sanare le perdite riscontrate nel capitale sociale del club biancorosso, le sottoscrizioni non dovranno più essere versate al Notaio Dott. Michele Labriola. Bensì viene riportato: “Le sottoscrizioni anche individuali, con un minimo di € 500.000,00=, dovranno pervenire via p.e.c., od essere consegnate a mani del legale rappresentante Dott. Cosmo Antonio Giancaspro e del responsabile dell’amministrazione Dott.ssa Antonella Indiveri”. Escludendo dunque il Notaio. Inoltre, nella parte finale del nuovo comunicato si evince come diverse figure elencate nella precedente nota non compaiano fra coloro i quali si mettono a disposizione degli eventuali investitori. Infatti il precedente comunicato recitava “Il Sindaco di Bari Dott. Antonio Decaro, il Notaio Dott. Michele Labriola, nonché ciascuno dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, sono a disposizione di qualunque interessato per ogni informazione ritenuta necessaria”. A differenza della nuova nota dove solamente “La direzione amministrativa di F.C. Bari 1908 S.p.A. è a disposizione di qualunque interessato per ogni informazione ritenuta necessaria”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by