Ternana, ecco i termini per il ripescaggio imposti dalla FIGC

Ternana, ecco i termini per il ripescaggio imposti dalla FIGC

Il commissario straordinario della FIGC, Roberto Fabbricini, ha stabilito il termine di venerdì 27 luglio alle ore 13 per le domande di ripescaggio nei campionati di Serie B e Serie C fissando tutti i dettagli relativi alla presentazione delle stesse. Attraverso un’altra delibera, il commissario straordinario ha fissato il termine di venerdì 27 luglio alle ore 13 anche per la presentazione delle domande da parte delle società di Serie A che abbiano interesse a candidare le loro Seconde squadre per l’eventuale integrazione dell’organico del Campionato di Serie C 2018/2019.

Ternana, la documentazione per il ripescaggio

La domanda alla F.I.G.C. deve essere corredata:
– dall’assegno circolare intestato alla F.I.G.C. – Roma di euro 700.000,00, a titolo di contributo straordinario;

– dalla documentazione prevista dal Titolo II) e dal Titolo III) del Comunicato Ufficiale n. 49 del 24 maggio 2018, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 79 del 26 giugno 2018 per l’ottenimento della Licenza Nazionale per la partecipazione al Campionato di Serie B;

– per le società retrocesse dal Campionato Serie B al Campionato Serie C al termine della stagione sportiva 2017/2018 anche dalla documentazione prevista dal Titolo I), paragrafo I), lettera E), punto 4), del Comunicato Ufficiale n. 49 del 24 maggio 2018, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 79 del 26 giugno 2018 per l’ottenimento della Licenza Nazionale per la partecipazione al Campionato di Serie B.

IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA FIGC A QUESTO LINK

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by