Sassuolo-Ternana, Luigi De Canio ‘Formazione già decisa per domani’

Sassuolo-Ternana, Luigi De Canio ‘Formazione già decisa per domani’

In attesa di sapere con più certezza quali saranno gli sviluppi della questione ripescaggio, la Ternana domani sera scenderà in campo nell’affascinante trasferta del Mapei Stadium. Nel terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2018/2019 infatti le Fere saranno ospiti del Sassuolo, compagine di Serie A. Il match rappresenta un ostacolo davvero molto tosto per i rossoverdi, i quali però si sono guadagnati il gustoso palcoscenico eliminando Pontedera e Carpi. La redazione di www.calcioternano.it vi consentirà di seguire in diretta digitale e video, grazie alla collaborazione di On Tv, la conferenza pre partita di mister Luigi De Canio.

Sassuolo-Ternana, segui in diretta la conferenza pre partita con Calcio Ternano

12.00 Allenamento di rifinitura finita, a breve inizierà la conferenza di mister Luigi De Canio

12.05 “Questi giorni sono molto caldi, mi riferisco all’aspetto climatico. E’ una condizione che riguarda sia noi sia gli avversari, quindi bisogna farci l’abitudine”

12.07 “La problematica iniziale è stata la mancanza di un’intelaiatura che facesse da base, perciò si è dovuto costruire un organico quasi da zero. Fortunatamente grossi intoppi non ci sono stati e la rosa sta prendendo forma”

12.09 “Personalmente ho smesso di seguire gli aspetti relativi al ripescaggio. Mi concentro solo sul lavoro che dobbiamo fare in campo e le risposte della squadra sono positive. I ragazzi che già c’erano aiuteranno i nuovi arrivati ad amalgamarsi”.

12.10 “Non voglio distrazioni. La gara di domani sera è un ulteriore tappa di avvicinamento al campionato. Sotto certi aspetti è un match che potrebbe avere un risultato falsato, visto che noi a prescindere da quale categoria faremo, non saremo a pari livello del Sassuolo. Prendiamo la sfida quindi un’opportunità di migliorare, sia a livello di condizione atletica sia come esperienza. I giocatori ci tengono a fare bene e questo mi rassicura”

12.12 “Al turno successivo potremmo affrontare il Catania, di certo non sto a pensare che al momento anche loro sono impelagati nel discorso ripescaggio. Vediamo come andrà, poi ci penseremo”

12.13 “Mancano ancora diversi giocatori, almeno 5/6 elementi serviranno. I regolamenti diversi tra Serie B e Serie C ci condiziona nel fare mercato, in quanto soprattutto in merito agli over ci sono restrizioni decisamente differenti. Ci tengo a sottolineare che tutti i giocatori che al momento sono qui li ha scelti il sottoscritto

12.15 “Chi si sta mettendo in mostra ha trovato la disponibilità della Ternana. Prendo ad esempio Nesta, il quale si è guadagnato un contratto triennale. Altri giocatori potenzialmente utili alla causa potevano rimanere, ma si sono accasati altrove”

12.16 “Personalmente non devo riscattare nulla dallo scorso anno. Sono arrivato con la squadra ultima in classifica a sei punti dalla quartultima, non ho preso i rossoverdi primi in classifica. Non ho fatto un giorno di vacanza perché sono troppo concentrato sulla Ternana. Voglio programmare con la società un futuro importante per questi colori”

12.20 “Quando si fanno delle analisi sulla rosa, si fa una lista dei ruoli che servono e per ognuno si scelgono i candidati. Alla fine la scelta ricade su quel soggetto che dimostra più qualità tecniche ed umane, con elevato attaccamento alla maglia”

12.22 “Mucciante? Ha dimostrato di essere ancora nella testa e nelle gambe un giocatore vero. Per il momento è un calciatore della rosa della Ternana, poi vediamo come si evolve la situazione anche in relazione alla categoria di appartenenza”

12.23 “Sui nuovi arrivati ci sono condizioni diverse. Frediani sta più avanti, mentre Furlan ha qualcosa da recuperare non avendo giocato partite”

12.24 “Per domani la formazione è pressoché decisa, non ci sono grandi dubbi. Sarà la stessa di Carpi, con Mucciante e Gasparetto fuori per problemi fisici e Bergamelli e Diakitè dentro. Inoltre gioca Frediani al posto di Favalli”

Sassuolo-Ternana, mister Luigi De Canio sul rapporto con Pagni

12.25 “Sono rimasto infastidito dagli articoli emersi sulla stampa in merito al mio rapporto con il direttore sportivo Danilo Pagni. Mi è sembrata una cosa di cattivo gusto. Qualsiasi cosa accada la Ternana deve essere al primo posto perché lavoriamo per questo club. Difendere una persona perché ti passa le notizie lo trovo vile e meschino. Io parlo con la società ed il direttore sportivo si confronta con il sottoscritto. Se avessi voluto fare io il direttore sportivo, non penso sarebbe stato preso Pagni“.

12.28 “Ribadisco che lavoro negli interessi della Ternana e quindi i rapporti interpersonali restano fuori quando si parla di ciò. Se il ds ha dei problemi, di certo non li ha con me. Se c’è stato un suo ridimensionamento non è sicuramente dovuto ad una mia scelta. In caso altre decisioni vengono prese dalla dirigenza

Sassuolo-Ternana, mister De Canio sul giovane Rowan e Salzano

12.33 “Rowan non lo conoscevo, mi hanno detto che essendo un ’97 poteva tornarci utile. Non l’ho visto bene nella fase difensiva e quindi non rientra nei nostri piani. Ha già salutato la squadra. Oltre all’aspetto tecnico nel suo caso ha pesato molto anche il discorso relativo alla lingua”

12.36 “Su Salzano invece mi pare che sia già stato definito. Sono certo che potrà aiutarci e mi auguro che riesca a superare i problemi che ha avuto. Mi fa piacere che lui, come altri, abbia scelto Terni per venire a giocare. Questo vuol dire che sotto tanti aspetti questa realtà è appetibile

Conferenza stampa terminata

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by