Olympia Thyrus-Montefranco 0-0, cronaca ed immagini

Olympia Thyrus-Montefranco 0-0, cronaca ed immagini

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, De Vivo, Cianchetta, Tacconi, Barbaccia, Condito (40’ st Vincenti), Bartoli, Lo Russo (10’ Sgrignani), Grassi, Agostini, Alieu (Garritano). A disposizione Finestra, Ferri, Canavicci, Chierchia, Barbarossa, Cardinali. Allenatore Frabotta.

MONTEFRANCO: Giampieri, Morricciani, Ciani, Nobili, Giubilei, Toretti (35’ st Bernardini), Giovannetti, Gentileschi, Niuddu (33’ st Pangrazi), Falchi, Serafini. A disposizione Paliani, Fleica, Martini, Falocco, Marino, Buscaino, Scorsolini. Allenatore Mauri.

Arbitro Lorenzo Del Caro di Terni (Federico Giovanardi e Lorenzo Capicci di Terni)

Ammoniti Alieu, Grassi,Giovannetti, Serafini, Marino.

Spettatori circa 100

E’ terminato senza reti il derby tra Olympia Thyrus e Montefranco. Il pareggio accontenta di più gli ospiti, che conquistano il primo punto del campionato, mentre sta stretto alla squadra del presidente Sandro Corsi. I padroni di casa hanno sviluppato un ampio volume di gioco, ma senza riuscire a trovare lo specchio della porta, sorretti dall’infaticabile motorino Bartoli il vero regista della squadra. Dopo uno studio iniziale è l’Olympia Thyrus a premere sull’acceleratore e al 10’ Bartoli mette al centro per Alieu che da buona posizione non arriva in tempo sul pallone e al 13’ colpo di testa di De Vivo, pressato da due difensori, tira debolmente. Al 16’ si fa vedere il Montefranco con Falchi che da una ventina di metri manda la sfera sopra la traversa. Al 40’ la prima vera occasione della partita capita agli ospiti. Falchi a pochi passi dalla linea di porta manda fuori, ma 3’ dopo è Alieu che, su suggerimento di De Vivo, di testa manca di poco il bersaglio. Prima del fischio del riposo calcio d’angolo battuto da Grassi, colpo di testa di Barbaccia senza esito.

Olympia Thyrus-Montefranco, secondo tempo

Ad inizio della ripresa l’allenatore Frabotta manda in campo Garritano, al posto dell’ammonito Alieu, che appena entrato mette in affanno fa retroguardia avversaria. Al 6’ Barbaccia dalla lunga distanza prova a superare il portiere ospite, la palla finisce a lato e al 15’ un tiro di Agostini è debole e termina in aut. Al 23’ Bartoli da calcio d’angolo impegna severamente Giampieri che allontana la minaccia a pugni chiusi. Occasione per l’Olympia Thyrus al 29’ su punizione di Agostini, ancora in evidenza il portiere ospite che s’allunga e salva la porta dalla capitolazione.

Al 36’ è espulso Frabotta per proteste e al 42’ da azione susseguente calcio d’angolo, De Vivo, di testa, non sblocca il risultato.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by