Coppa Italia, l’Olympia Thyrus esce a testa alta

Coppa Italia, l’Olympia Thyrus esce a testa alta

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Canavicci (25’ st Condito), Barbarossa, Vincenti, Cianchetta, Tacconi, De Vivo, Lorusso, Grassi (32’ st Agostini), Barbaccia, Jammeh. A disposizione Cardinali, Bartoli, Fanti. Allenatore Frabotta

PETRIGNANO: Scarabotta, Lucaj, Capezzali (25’ st Martini), Grasselli (16’ st Siniscalco), Mosconi, Casciola, Ascani, Batini, Cacciavillani, Ciani, Biancalana. A disposizione Brufani, Vlas, Cicchi, Becchetti, Grigoras, Feederici, Manfroni. Allenatore Rubeca.

Arbitro Nima Nikravan di Foligno (Federico Baroni e Francesco Baroni di Foligno)

Soltanto ai calci di rigore, l’Olympia Thyrus è uscita dalla Coppa Italia, battuta dal Petrignano per 5-4. Nella partita d’andata, disputata al comunale Laureti, la squadra allenata da Fabrizio Frabotta, era stata sconfitta per 1-0, con un gol realizzato al 20’ del secondo tempo da Boccali, nella gara di ritorno si è imposta con l’identico risultato, con una rete del gioiellino diciottenne Tommaso Vincenti. Fatali i calci di rigore che hanno premiato la compagine di casa con il risultato finale di 5-4. Frabotta ha dato spazio ai giovani, la squadra era composta da due 2001 e due 2000, con un’età media di venti anni. Dal discetto, per l’Olympia Thyrus, hanno segnato Vincenti, Lo Russo e Quaranta.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by