Lega Pro Girone B Ternana-Gubbio, Luigi De Canio ‘Vogliamo essere protagonisti’

Lega Pro Girone B Ternana-Gubbio, la diretta del tecnico De Canio

Il tecnico dei rossoverdi Luigi De Canio interverrà in sala stampa al termine della seduta di rifinitura. Dopo il successo ottenuto a Fano i rossoverdi tornano al Libero Liberati per affrontare il Gubbio nel derby del girone B. La Ternana dopo sei gare giocate ha totalizzato 15 punti, deve ancora recuperare tre partite (Feralpisalò, Rimini e Sambenedettese).

GLI INDISPONIBILI DEI ROSSOVERDI

I PRECEDENTI DI TERNANA-GUBBIO

La redazione di www.calcioternano.it in collaborazione con On Tv seguirà l’evento in diretta mediante diretta video e testuale a partire dalle 12

Le parole del tecnico Gigi De Canio

In attesa della conferenza del mister delle Fere

12.15 Inizia la conferenza

“Ci ha fatto piacere il saluto dei tifosi del NEC. Sono belle cose che piacciono.”

“Noi siamo indietro rispetto a tanti e quindi occorre una partecipazione attiva elevatissima. Le partite non sono così scontate, le gare vanno affrontate tutte in modo diverso. Il Gubbio è una buona squadra ma la nostra forza bisogna svilupparla in campo. Dobbiamo crescere come collettivo, l’atteggiamento di Fano mi è piaciuto e ho fatto i complimenti ai ragazzi. Quindi mi aspetto la stessa mentalità nel derby. Loro hanno una buona organizzazione e sicuramente saranno a mille visto il successo sul Rimini. ”

“Non mi aspetto un Gubbio che agirà di rimessa. Ha maggiore capacità di palleggio e quindi mi aspetto una compagine che farà la sua partita. Ho allertato i ragazzi che sanno cosa fare.”

“In queste due trasferte c’è stata meno frenesia e più equilibrio. Non è stato un caso che Salzano si sia trovato in quella posizione perché avevamo un centrocampista di ruolo in più. I margini di miglioramento sono altissimi per noi. Bisogna sfruttare questo momento. ”

“Vives? Dobbiamo aspettare il responso dei medici. Non credo sia tempi lunghi anche se il problema non è stato di certo semplice. Sinceramente i problemi a centrocampo mi preoccupano ma stiamo facendo del tutto per recuperare i ragazzi infortunati. Mi sorprende il fatto che i ragazzi siano stati in grado di risolvere tutte le difficoltà di inizio stagione. Sia dal punto di vista di amalgama che per i problemi fisici. Non sono degli alibi ma delle considerazioni quindi riconosco a questi ragazzi il merito di essere riusciti a superare queste piccole difficoltà. Dietro alla Ternana c’è una consapevolezza di far bene e di volere voler crescere, però bisogna avere l’appoggio di tutti per remare dalla stessa parta anche quando non si gioca bene. Perché vogliamo essere protagonisti! ”

“Fazio ha preso una botta ma niente di grave. Sono ragazzi che hanno un alto livello di professionalità quindi curano il loro corpo anche dopo l’allenamento. Frediani? Potrebbe scendere in campo dal primo minuto. Non è una mezzala ma stiamo adattando alcuni calciatori, alle necessità, a ricoprire altri ruoli. L’assenza al gol di Vantaggiato? Non deve essere un assillo, io lo giudico per il lavoro che deve dare alla squadra. Quando si fa parte di un gruppo conta l’obiettivo.”

“È un buon campionato, la Ternana si certo dovrà essere costante. La mia preoccupazione stanno nelle assenze, come a centrocampo, ma non nella concentrazione o nella partecipazione.”

Fine conferenza

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by