Porchiano-Alviano sospesa, stangata del Giudice Sportivo per i biancorossi

Porchiano-Alviano sospesa, stangata del Giudice Sportivo per i biancorossi

A seguito della sospensione di Porchiano-Alviano, avvenuta nel secondo tempo, il Giudice Sportivo si è espresso attraverso il comunicato n.98 del 23/01/2019.

La decisione del giudice sportivo

Gara del 20/ 1/2019 PORCHIANO – GS ALVIANO, Visti gli atti ufficiali relativi alla gara in epigrafe;
Premesso :
Che al 6º minuto del secondo tempo il sig. FELLONI Michele (n. 8 Alviano) colpiva con un pugno al petto un calciatore avversario facendolo cadere a terra;
Che questi (identificato nel sig. Antonietti Daniele , n. 6 Porchiano) subito dopo reagiva, ponendosi fronte contro fronte con l’aggressore;
Che il direttore di gara decretava l’espulsione del Felloni e l’ammonizione dell’Antonietti;
Che, in reazione al citato provvedimento di espulsione, il sig. VALENTI Andrea (n. 10 Alviano) aggrediva il direttore di gara pestandogli il piede destro in modo violento, con una pressione tale da cagionargli dolore forte e persistente;
Che riuscito a divincolarsi, il direttore di gara veniva pesantemente insultato e minacciato dal Valenti;
Che contestualmente il sig. LAURETI Giuseppe (allenatore dell’Alviano) si dirigeva minacciosamente verso l’arbitro e lo strattonava ripetutamente per un braccio, protestando per l’avvenuta espulsione;
Che a tali proteste si aggiungeva anche il sig. FELLONI Paolo (dirigente Alviano, in campo in qualità di assistente di parte) il quale minacciava il direttore di gara;
Che l’arbitro, pertanto, constatata l’impossibilità di continuare la direzione della gara (attesa l’impossibilità fisica dovuta al colpo subito al piede) ne decretava anzitempo la fine;
Che subito dopo i tifosi dell’Alviano tenevano, nei confronti dell’arbitro, condotta gravemente offensiva ed intimidatoria;
Che il predetto poteva guadagnare il proprio spogliatoio grazie all’intervento di due carabinieri, che nel frattempo erano sopraggiunti sul terreno di gioco;
Che, una volta lasciato l’impianto sportivo, il direttore di gara si sottoponeva alle cure del pronto Soccorso, ove gli veniva diagnosticato un trauma contusivo al piede con prognosi di gg. 5 s.c.

D E L I B E R A

1) La Punizione sportiva della perdita della gara, con il risultato di 0-3, a carico della società GS Alviano;
2) L’ammenda di Euro 300,00 a carico della società GS Alviano;
3) La squalifica fino al 31.12.2019 a carico di VALENTI Andrea ( n. 10 GS Alviano) – (Art. 16 co. 4 bis del C.G.S.);
4) La squalifica per n. 3 giornate a carico di FELLONI Michele ( n. 8 GS Alviano);
5) La squalifica fino al 30 aprile 2019 a carico di LAURETI Giuseppe (allenatore GS Alviano);
6)Squalifica fino al 10.03.2019 a carico di Felloni Paolo (dirigente GS Alviano).

IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’ ALVIANO

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by