Ternana, l’ex Carmine Gautieri ‘A Terni si è creata aura di negatività’

Ternana, l’ex Carmine Gautieri ‘A Terni si è creata aura di negatività’

L’ex tecnico della Ternana Carmine Gautieri, al taccuino del portale tuttoc.com, ha parlato del periodo negativo delle Fere.

Le parole dell’allenatore Gautieri

“La Ternana è stata costruita per disputare un campionato di vertice, ha un presidente forte alle spalle che ci ha messo tanti soldi e un diesse importante come Leone. Ma sappiamo benissimo che in certe situazioni ci vuole equilibrio e purtroppo a Terni questo non c’è: non ci si aiuta nelle difficoltà e si fa fatica a uscirne fuori nonostante la struttura societaria di gran livello. A mio avviso si è creata un’aura di negatività attorno a questa squadra che non consente di giocare con tranquillità”.

Rischio retrocessione per i rossoverdi

“Il cammino della Ternana si è complicato: sulla carta è più forte delle altre ma il campo dice diversamente. Il campo dice che sono stati cambiati tre allenatori bravi come De Canio, Calori e Gallo ma i risultati non sono cambiati. E adesso la situazione è difficilissima da gestire, anche perché una piazza come Terni non è abituata a lottare per evitare la retrocessione in D. Fai più fatica rispetto ad altri club partiti con l’obiettivo della salvezza”.

Prossima gara contro la squadra Tesser

“La partita col Pordenone potrebbe essere una svolta perché affronti la prima della classe. Ma potrebbe diventare pericolosa per i rossoverdi in caso di ulteriore sconfitta. Dall’altro lato ci sarà un Pordenone che può solo perderlo il campionato. È vero che mancano ancora tante partite e che già quest’oggi col Monza sarà molto difficile, ma è anche vero che i ramarri hanno anche tanti punti di vantaggio”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by