Ternana, l’incubo play out più vicino: gli scenari possibili

Ternana, l’incubo play out più vicino: gli scenari possibili

Inimmaginabile. L’unico termine che appare appropriato per descrivere la situazione della Ternana. Le vittorie serali di Albinoleffe e Rimini, computate al colpo esterno del Renate nel pomeriggio, cambiano ulteriormente gli scenari. I rossoverdi, non sono riusciti a superare la Giana Erminio, salvati dall’imprecisione sotto porta dei lombardi. Ora il baratro è appena due punti, mai così vicino in questa stagione, mai così pericoloso da avvicinare. Le motivazioni?

Non vincere per diciotto partite di seguito ed essere incapaci di non capitalizzare alcuni occasioni (quella sprecata da Bifulco rappresenta un pò l’andamento della stagione in termini di superficialità ed eccesso di sicurezza di come si sono affrontati gli avversari ndr) le principali.

A due tornate dal termine la Ternana è obbligata a vincere una partita. Ha questo piccolo grande tesoretto: a pari punti con tutte le squadre dietro si troverebbe in vantaggio tra scontri diretti e differenza globale. Inoltre, domenica prossima, mentre affronterà il Ravenna gli incroci Vis Pesaro-Rimini e Virtus Verona-Albinoleffe aiuteranno in qualsiasi caso i rossoverdi. Ma non basterà. Non basterà più pareggiare perchè, se solo una settimana fa si parlava di quota salvezza a 41, ora sembra pericoloso e alquanto pressapochista ragionare in questi termini. Altro dato: se escludiamo la Vis Pesaro, sconfitto nello scontro diretto contro il Teramo, tutte le squadre di bassa classifica hanno conquistato almeno un punto ed ora ben sette squadre sono racchiuse nel giro di appena tre punti (da 41 a 38).

Vincere domenica equivarrebbe a salvezza matematica mentre qualsiasi altro risultato obbligherebbe le Fere ad una settimana di pura passione andando a rischiare le penne al Bonolis, in una sorta di gara da dentro o fuori. Il 2019, anche alla luce di quanto accaduto ieri, impone una seria riflessione calcistica. Questa squadra, partita per vincere il campionato; è a due punti dai play out. Si può sbagliare una stagione, si può fallire l’obiettivo ma non si può rischiare di retrocedere, soprattutto perchè il salto nel buoi avrebbe effetti dirompenti.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by