Moto GP, Danilo Petrucci a caccia della prima vittoria

Alessandro Madolini   11:54   10/05/2019   Varie    533 views   Danilo Petrucci / moto gp

Moto GP, Danilo Petrucci a caccia della prima vittoria

Da quando è entrato nel Motomondiale dalla porta di servizio, Danilo Petrucci aspettava questo momento: quello di vestire i panni di pilota di un top team in Moto Gp e lottare per podi e vittorie. E in questa stagione il sogno è vicino come non mai. Dopo quattro stagioni in Ducati Pramac, il centauro di Terni è stato promosso con un contratto di un anno nella scuderia ufficiale in cui farà coppia con Andrea Dovizioso. Il giusto premio per un ragazzo che da semi-sconosciuto si è conquistato ogni traguardo con sudore e risultati. L’avvio 2019 è stato incoraggiante. E ora è arrivato il momento di puntare al podio. Petrucci si è guadagnato la promozione in Ducati grazie ai risultati delle ultime stagioni in Pramac, sei podi (tre secondi posti e tre terzi, e alle doti messe in pista in ogni weekend: combattività, aggressività e velocità a cui si unisce una grandissima capacità di sviluppare il mezzo sia nell’arco di una singola gara che nel corso dell’intera stagione.

Doti insospettabili per un ragazzo dalla carriera molto diversa dai canoni attuali. Petrux, infatti, non ha mai fatto gavetta in Moto3 e Moto2 ed è arrivato direttamente in MotoGp otto anni fa, dopo aver vinto il titolo di Campione italiano Stock 1000 e di vicecampione del Mondo Stock 1000. Dopo un periodo di adattamento fisiologico, il ternano è esploso nel 2015 con il podio a sorpresa nel Gp di Silverstone. Da lì ce ne sono stati altri 5 che hanno convinto il team di Borgo Panigale a puntare deciso su di lui. Il resto è storia recentissima. Nelle prime quattro gare Petrux ha ottenuto tre volte il sesto posto e una volta il quinto, nell’ultima gara di Jerez. Risultati che lo piazzano al quinto posto provvisorio nella classifica mondiale, davanti a top rider come Vinales, Lorenzo e Miller. Un miglioramento costante, sia nelle prestazioni che nei distacchi dagli altri piloti e dal compagno di box Dovizioso che fa ben sperare per il resto della stagione. Progressi, quelli messi in mostra in questo avvio di stagione sulla Ducati ufficiale che rappresentano una grande occasione per gli amanti dei pronostici per puntare sulle prima vittoria del ternano e godere dei bonus benvenuto di Oddschecker. Ed è proprio quello l’obiettivo dichiarato: vincere la prima gara in carriera nella massima categoria.

Proprio con Miller Petrucci, che ha firmato un contratto di un anno con opzione per il secondo, si giocherà il posto in Ducati anche per la prossima stagione. Il pilota australiano ha a disposizione la stessa moto del ternano, seppur targata Pramac, e nelle prime gare ha già ben figurato piazzandosi terzo ad Austin. Al momento la classifica lo vede indietro di 12 lunghezze dal nostro portacolori ma è facile prevedere una battaglia interna nelle prossime gare. In bocca al lupo Petrux!

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by