Serie b ufficiale, Palermo salvo: come cambiano play out e retrocessioni

Serie b ufficiale, Palermo salvo: come cambiano play out e retrocessioni

Venti punti di penalizzazione da scontare nel torneo di Serie b, appena concluso. La Corte Federale D’Appello ha dunque ridotto la sanzione inflitta in primo grado ai rosanero dal Tribunale Federale Nazionale. I siciliani mantengono la cadetteria mentre sarà il Foggia a retrocedere in Lega pro insieme a Carpi e Padova. Il play out si disputerà tra Salernitana e Venezia per determinare la quarta formazione che disputerà il prossimo torneo di Serie c

Il comunicato della Lega b

“Venti punti di penalizzazione in classifica nel campionato di Serie BKT appena concluso: è questa la sentenza della Corte di appello della Figc per il Palermo, accusato di illecito amministrativo. La squadra siciliana era stata condannata in primo grado alla retrocessione in C”

I play out di Serie b

Il nuovo scenario affossa dunque il Foggia che aveva presentato ricorso al Tar del Lazio per la disputa degli spareggi. QUI TUTTI I DETTAGLI.

A seguito del provvedimento di sospensione cautelare la Lega b, nei giorni scorsi, aveva dato il via libera al ripristino di play out, in attesa di conoscere il verdetto odierno. Domani il Consiglio direttivo dovrebbe ufficializzare date ed orari dei due match tra Salernitana-Venezia con i lagunari che potranno giocare lo spareggio in posizione di vantaggio. Ora il club pugliese potrebbe presentare ricorso al terzo grado di giudizio ossia il Collegio di Garanzia del CONI ed eventualmente anche al Tar ed al Consiglio di stato.

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by