Ternana Berretti, Ferruccio Mariani: ‘Grande soddisfazione, settore giovanile linfa della società’

Ternana Berretti, Ferruccio Mariani: ‘Grande soddisfazione, settore giovanile linfa della società’

Al termine della semifinale di ritorno dei playoff del campionato Berretti tra Ternana e Catania terminata 1 a 0 e decisa da un gol di Mercuri allo scadere della prima frazione, esprime la propria soddisfazione il tecnico rossoverde Ferruccio Mariani.

Le parole del tecnico rossoverde

“La squadra ha messo in scena sempre questo tipo di prestazioni dall’inizio dell’anno, è normale che più vai avanti nei playoff e più incontri compagini attrezzate. Oggi abbiamo rischiato pochissimo contro un’avversaria davvero forte che schierava tra l’altro anche dei ’99 e che ha una struttura importante a livello fisico. I ragazzi si sono aiutati molto in campo, come dico sempre i primi a difendere sono gli attaccanti. Oggi erano molto tesi e sentivano la partita come è giusto che sia per una semifinale, soprattutto i ragazzi di Terni ci tenevano ancora di più. La cosa che mi conforta è che è un gruppo coeso, prima della partita ho dato la formazione ed ho fatto parlare in capitano. Nel primo tempo non abbiamo concesso praticamente nulla agli avversari mentre nella ripresa siamo stati un po’ in difficoltà nei 10′ iniziali. Peccato per le occasioni sprecate nel finale perché potevamo chiudere definitamente prima la partita e stare più tranquilli”.

Tra presente e futuro

“Sono felice per la società, questa deve essere una partenza per il settore giovanile perché si può fare davvero tanto in futuro. Abbiamo giovani molto interessanti anche in ottica Prima Squadra, ne ho già parlato con mister Gallo e sicuramente questo è motivo di soddisfazione. In altri momenti c’era molto distacco tra Prima Squadra e settore giovanile, oggi siamo molto coesi anche in questo senso ed è fondamentale per una crescita societaria. L’importante è formare i ragazzi, Paolucci e Furlan stanno facendo davvero un grande lavoro. Ho parlato anche con il patron che punta molto nel settore giovanile perché poi è la linfa della società, dobbiamo lavorare bene per creare qualcosa di importante”.

Sulla finale

“Ora in finale affronteremo l’Entella che è una società con un settore giovanile importante, li abbiamo già incontrati in Coppa Italia vincendo per 3 a 2. Li affronteremo come abbiamo sempre fatto con grande serenità e determinazione. Abbiamo speso molte energie ed il riposo è fondamentale, avremo un giorno in meno per recuperare perciò ho detto ai ragazzi che festeggeremo domenica”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by