Ternana, cambiano gli scenari per il prossimo campionato dei rossoverdi

Ternana, cambiano gli scenari per il prossimo campionato dei rossoverdi

Mancano poche ore per presentare la documentazione necessaria per essere iscritti regolarmente alla prossima Lega pro 2019/2020. L’ottenimento della licenza nazionale risulta fondamentale per partecipare ai campionati conformandosi al regolamento della FIGC. Al momento ci sono cinque società che non verranno iscritte al prossimo torneo: si tratta di Albissola, Arzachena, Foggia, Lucchese e Siracusa.

Il Carpi ha comunicato, mediante una nota ufficiale, di aver ottemperato a tutti gli adempimenti così come la Viterbese che però resta in vendita. Dovrebbe farcela anche il Rieti anche se non ci sono comunicazioni in merito. Ora facciamo un pò di chiarezza. E’ opportuno ricordare la differenza tra riammissione e ripescaggio. Si verifica la prima circostanza se ci sono società che non si iscrivono al campionato entro la mezzanotte odierna. Per la seconda ipotesi invece occorre attendere i verdetti Co.Vi.Soc. qualora si riscontrassero iscrizioni non conformi alle normative previste.

Dallo scorso torneo di Lega pro sono retrocesse le seguenti formazioni: Bisceglie, Virtus Verona, Fano, Paganese e Cuneo. Escludendo i piemontesi tutte le altre saranno – con tutta probabilità – riammese. A quel punto occorrerebbe trovarne una quinta. Non ci sono compagini Under 23 ed ecco che i ripescaggi dovrebbero premiare il Cerignola, che si trova primo nell’ipotetica graduatoria. Con uno scenario del genere la Ternana avrebbe ottime possibilità di restare nel girone B di Lega pro, escludendo l’ipotesi di una possibile suddivisione diversa, da un punto di vista geografico.

Possibile Lega pro girone c

Catania, Catanzaro, Potenza, Francavilla, Reggina, Monopoli, Casertana, Rende, Cavese, Viterbese, Sicula Leonzio, Vibonese, Rieti, Bari, Avellino, Picerno. Eventuali ammissioni di Bisceglie e Paganese e possibile ripescaggio del Cerignola. Mancherebbe dunque un solo club con Teramo e Ternana in lizza ma con i rossoverdi che avrebbero il vantaggio di condividere la categoria con il Gubbio. Al momento solo supposizioni ma non del tutto distanti dalla realtà

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by