Regione Umbria, riqualificazione degli impianti sportivi: sette comuni sorridono

Regione Umbria, riqualificazione degli impianti sportivi: sette comuni sorridono

La Regione Umbria investirà, da qui alla fine del 2019, la somma di 400mila euro stanziata nel bilancio di previsione per l’impiantistica sportiva, con il focus rivolto alla manutenzione straordinarie e alla riqualificazione dei campi sportivi, campi da calcetto e da tennis di undici comuni dell’Umbria.

Sulla base di 34 domande di contributo avanzate dai municipi, sono risultate idonee ad un cofinanziamento pari all’80% della spesa totale quelle di Allerona, Guardea, Calvi dell’Umbria, Otricoli, Ferentillo e Avigliano Umbro per la provincia di Terni. Inoltre il comune di Baschi, 11° in graduatoria, otterrà un cofinanziamento pari al residuo della somma stanziata.

In particolare sono stati finanziati lavori per la manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo di Allerona (40mila euro); la riqualificazione dell’impianto sportivo in località Frattuccia a Guardea (20mila euro); l’adeguamento e messa a norma degli impianti elettrici del complesso sportivo della frazione di Santa Maria in Neve di Calvi dell’Umbria (39.945 euro). I lavori di rigenerazione del campo polivalente della frazione Poggio a Otricoli (40mila euro); la manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo della frazione Mattarella a Ferentillo (40mila euro). La manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo di Toscolano ad Avigliano Umbro (40mila euro). Infine la manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo in località Colle Lungo del comune di Baschi (20,766 euro).

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by