Ternana, Carlo Mammarella: “Venticinque capitani in squadra”

Ternana, Carlo Mammarella: “Venticinque capitani in squadra”

Il cursore di fascia Carlo Mammarella, al termine de match di ieri, dichiara: “Il nostro capitano è Defendi, in quel caso il mister ha separato le due squadre e mi ha dato la fascia solo per obblighi di anzianità. In ogni squadra ci devono essere venticinque/ventisei capitani, ognuno in squadra deve avere la propria responsabilità. La fascia poi ha un suo significato al di fuori. Le partite servono per mettere in pratica quello che provi in settimana. Il mister cerca lo sviluppo sulle fasce, con il ritorno a Terni lavoreremo magari anche su dinamiche diverse ora ci stiamo concentrando su questo modulo. Al di là degli interpreti è sempre lo spirito che fa la differenza. Prima di arrivare in rossoverde ho visto la rosa a disposizione ed avere giocatori che ho ammirato in Serie b come Salzano, Furlan ad esempio è sicuramente uno stimolo in più. La settimana è andata bene: si suda, si scherza e ci si riposa, naturalmente è stata piuttosto faticosa. Sto conoscendo persone straordinarie spero di condividere con i compagni bei momenti. Il girone meridionale non mi preoccupa, abbiamo 12000 abbonati sono gli altri che si devono preoccupare. Sarà un raggruppamento bello ed entusiasmante sul quale combattere”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by