Narnese, Gianluca Gambini: “Già da domani speriamo di avere Pasquale Cunzi con noi”

Narnese, Gianluca Gambini: “Già da domani speriamo di avere Pasquale Cunzi con noi”

Il direttore sportivo della Narnese Gianluca Gambini, al microfono di www.calcioternano.it, traccia un bilancio su questo precampionato e fissa gli obiettivi stagionali.

Le parole del direttore sportivo rossoblù

“Siamo soddisfatti del precampionato della Narnese. Abbiamo lavorato molto, messo benzina nelle gambe e fatto maturare i nostri giovani. Mi sarai preoccupato molto se la squadra sarebbe andata a mille in questo momento della stagione. Ovviamente chi ha lavorato di più soffre rispetto a quelle compagine che hanno fatto allenamenti diversi. Contenti quindi della nostra rosa cosi come dei giovani, come il portiere Rossi 2002 ed altri ragazzi, i quali rimarranno in pianta stabile con la Prima squadra. La soddisfazione più grande è quella di una società che guarda più ai valori umani rispetto agli interessi economici e mi riferisco alla situazione di Pasquale Cunzi. Abbiamo deciso di puntare su di lui dandogli il maggior conforto possibile per rialzarsi da questa brutta malattia.”

Ottimi rapporti tra le tante società del territorio. “L’obiettivo della Narnese è anche quello di tessere ottimi rapporti con tutti i club limitrofi. Perchè non aiutare, dando in prestito nostri tesserati, squadre del comprensorio che hanno difficoltà nel reperimento di fuoriquota? Oppure cedere giocatori che non rientrano più nei piani rossoblù ed i quali vogliono andare a fare esperienza da altre parti? Il nostro concetto non è fare solo business ma guardare anche il valore umano. In questa stagione è successo con diverse compagini. Abbiamo trovato meccanismi per farsi che questo avvenga. Rapporti eccezionali con Olympia Thyrus, Montefranco, Amerina e tante altre. Vogliamo dare il buon esempio. Stesso legame di collaborazione lo abbiamo anche con la Ternana.”

Obiettivi stagionali. “Domani inizia il campionato e speriamo di avere a disposizione Pasquale Cunzi. In questa settimana si è allenato regolarmente e sarà una decisione di mister Sabatini se convocarlo e poi schierarlo o meno in porta. Per quanto riguarda il torneo è un campionato importante. Tutte le squadre si sono rinforzate e sarà una stagione livellata verso l’alto. Certo è che molte compagini hanno ingaggiato calciatori di altre regioni o altre nazioni come: lo Spoleto, l’Orvietana e la Tiferno. Questo darà sicuramente lustro all’Eccellenza 2019/2020 ma sarà anche per noi un banco di prova. Se negli altri anni conoscevamo a menadito tutte le rose delle nostre avversarie ora dovremmo studiarle bene sul campo. Il nostro obiettivo è quello di fare un bel campionato divertendoci.  La società ha operato in modo oculato, i ragazzi hanno lavorato bene quindi l’unico nemico di questa compagine può essere solo se stessa. Io spero che la squadra “sputi” l’anima per onorare al meglio questa maglia. A fine torneo poi tireremo le somme.”

Allenatore e Staff tecnico. “I ragazzi dovranno prendere la mentalità di mister Sabatini, lo spero molto. Quest’ultimo ha dimostrato tenacia, determinazione e cuore. Il mio desiderio  è quello che tutti i ragazzi possano incamerare le sue caratteristiche. Inoltre sono contento del lavoro dello staff tecnico con il nuovo preparatore Stefano Pace, il quale si è integrato al meglio nella nostra società, e della colonna portante Sandro Paterni allenatore dei portieri.” 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by