Ternana, Luca Leone: “Ho voluto piantare degli alberi”

Ternana, Luca Leone: “Ho voluto piantare degli alberi”

Il direttore sportivo Luca Leone, al giornale freepress “La Conca Ternana”, ha parlato del mercato rossoverde.

Le parole di Luca Leone

“Ho voluto piantare degli alberi che potessero durare più anni. L’intento è stato quello di apportare una solidità ed una sicurezza alla squadra, cercando di dare continuità ad un gruppo abbastanza giovane non smantellandolo ogni anno per undici o dodici calciatori.  L’obiettivo futuro sarà quello di integrare alla rosa due/tre tasselli a stagione. Altro punto fondamentale è stato quello di far maturare i nostri giovani come Nesta, Niosi ed Onesti portandoli in Prima squadra. Altri come Mazzarani, Gagno ed Argento li abbiamo mandati in prestito a farsi le ossa con altre società. Nel mercato non abbiamo avuto difficoltà. Tutti i calciatori che volevamo sono dentro lo spogliatoio. I ragazzi arrivati a Terni hanno sposato un’idea precisa su come fare calcio.”

L’operazione sfumata di Mouhamed Belkheir con il Torino. “Mi dispiace per il ragazzo e anche per noi. La trattativa era praticamente conclusa con il Torino. È stata un’opportunità che volevamo cogliere. Molte volte non c’è solo programmazione, può anche uscire l’obiettivo a sorpresa. Potevamo prendere un calciatore giovane, classe 1999, a titolo gratuito lasciando una percentuale della rivendita al Torino. Purtroppo la società granata ci ha spedito i documenti con due minuti di ritardo. Se Belkair può arrivare a gennaio? Non lo so vedremo per il momento siamo a posto cosi.”

L’intera intervista la potete leggere sul giornale “La Conca Ternana” in versione Online QUI e in versione cartacea allo stadio “Libero Liberati”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by